DSCN4165 copia

In questo periodo di caldo le banane iniziano a maturare più in fretta e vi capita di trovarle fin troppo mature nel vostro cesto della frutta. Eh, con il caldo capitano questi brutti scherzi e ci ritroviamo ben presto con le banane annerite! E allora magari si cercano idee per riciclare delle banane troppo mature per essere mangiate così… Un’idea potrebbe essere quella di preparare il banana bread, ossia il plum cake alla banana. Oppure potete cimentarvi in questa sfiziosa marmellata di banane!

Ebbene sì, quando ho sentito parlare di marmellata di banane ho fatto la stessa vostra faccia stupita ihih! Non pensavo che esistesse né che si potesse fare una confettura con banane… E invece si può fare, aromatizzandola come più vi piace. Io ho scelto di aggiungere limone e vaniglia, voi potreste aggiungere ad esempio della cannella, dello zenzero…in base ai vostri gusti…

Vi racconto come l’ho preparata!

Ingredienti per 2 vasetti da 200 ml circa

  • 500 g di banane (peso senza buccia)
  • 300 g di zucchero
  • 1 cucchiaio pieno di estratto di vaniglia
  • il succo di un limone piccolo

Preparazione

Sbucciare le banane e tagliarle a rondelle. Metterle in una pentola con lo zucchero e il succo del limone, coprire e far macerare per un po’ riponendole in frigorifero (un’oretta). Dare una mescolata con un cucchiaio di legno, per sciogliere bene lo zucchero che si sarà depositato sul fondo, aggiungere poi l’estratto di vaniglia.

Porre la pentola sul fuoco medio-basso e iniziare a cuocere la frutta per ottenere la confettura. Eliminare con una schiumarola la schiuma che si formerà in superficie. Dopo circa 30 minuti da quando avete iniziato a cuocere la marmellata, frullare il tutto col minipimer (o frullatore ad immersione) se a voi piace, come me, una marmellata liscia, priva di grumi. Di solito faccio questo per tutte le mie marmellate ma con quella di banane non ce ne sarà bisogno, soprattutto se la frutta è particolarmente matura…

Dopo aver frullato, rimettere la pentola sul fuoco e far cuocere ancora, fino ad ottenere la densità giusta della marmellata. Per capire ciò, occorre effettuare la “prova piattino“.

Prelevare con un cucchiaino un po’ di marmellata e metterlo su un piattino ed inclinarlo. Se vedete la marmellata colare subito, allora occorre qualche altro minuto sul fuoco. Se, invece, la marmellata risulta essere densa e cola piano per poi fermarsi, allora la marmellata è pronta. Da questa prova dipende la fluidità o meno di una marmellata.

All’incirca, ci son voluti circa 45 minuti, perchè le banane erano piuttosto mature. Versare la confettura in vasetti ermetici di vetro precedentemente sterilizzati, tappare e capovolgerli immediatamente per creare il sottovuoto.

Io sterilizzo i vasetti facendoli bollire in una capace pentola per almeno 30 minuti, avvolti da canovacci, per evitare che possano rompersi. Li faccio asciugare a testa in giù, poi li giro per fare in modo che si asciughino anche internamente.

Dunque, versare la marmellata ancora bollente nei vasetti sterilizzati, tappare i vasetti  e riporli a testa in giù per creare il sottovuoto. Lasciarli in questa posizione per qualche ora: in questo modo si sterilizzerà anche il tappo.

In verità, per una maggiore sicurezza, procedo con una seconda sterilizzazione per una completa sicurezza delle conserve casalinghe: faccio bollire i vasetti ripieni di marmellata in una pentola piena d’acqua, avvolgendoli con strofinacci, per 30 minuti circa dalla ripresa del bollore.

Far raffreddare in pentola. Dopodichè, asciugare i vasetti di marmellata, etichettarli e conservarli in un luogo fresco e asciutto. Una volta aperto il vasetto, la marmellata andrà conservata in frigorifero, in cui si manterrà per circa 15-20 giorni.

Ed ecco pronta la confettura di banane profumata alla vaniglia… Un sapore esotico! 🙂

Potete utilizzarla in vari dolci, in crostate o dolci al cocco, visto che l’abbinamento banane-cocco ispira molto.

Io, oltre ad averla spalmata su fette di pan brioche, l’ho utilizzata per farcire questi biscottini.

DSCN4166Se vi è piaciuta questa ricetta, vi invito a cliccare “Mi piace” a questa pagina https://www.facebook.com/pages/Dolcesalatoconlucia/441574555973258  per non perdevi tutte le novità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.