Tortelloni delicati

I Tortelloni delicati, ripieni di verdure amalgamate con ricotta, sono adatti per un primo piatto domenicale o per oggi, giorno dell’Epifania (che tutte le feste si porta via, lasciandoci addosso qualche chilo di troppo) proprio perché, tutto sommato, leggeri e facilmente digeribili…il burro, per il condimento, può essere ridotto o eliminato sostituendolo con una maggior quantità di ripieno diluito con un po’ d’acqua di cottura…

tortelloni

Ingredienti:

  • sfoglia fresca (dose con 3 uova) la mia senza glutine (qui)

per il ripieno:

  • 2 zucchine
  • 1 radicchio tondo
  • 1 scalogno
  • 100 ml di panna da cucina (vegetale)
  • 300 gr di ricotta vaccina soda
  • 200 gr di ricotta di pecora
  • 2 cucchiai di parmigiano grattugiato
  • sale, noce moscata
  • olio evo

Per la finitura:

  • 50 gr di burro (o acqua di cottura)
  • qualche cucchiaiata di ripieno (4-5)
  • parmigiano grattugiato

Procedimento:

Preparare la sfoglia; per la versione senza glutine qui e qui. Metterla a riposare coperta con pellicola

ripieno per tortelloni

Preparare il ripieno:

  1. grattugiare le zucchine lavate e spuntate (con la grattugia con i fori larghi), metterle in un colino, cospargerle di sale e lasciarle 20 minuti a riposare;  tagliare il radicchio lavato, a listarelle; tritare lo scalogno.
  2. in un tegame antiaderente rosolare metà scalogno in un po’ d’olio a fuoco dolce; quando è appassito cuocervi il radicchio per una quindicina di minuti e mettere da parte. Quando è freddo tritarlo
  3. Rosolare l’altra metà di scalogno tritato in un altro cucchiaio d’olio e cuocervi le zucchine strizzate dall’acqua di vegetazione (richiamata dal sale) per 20 minuti
  4. in una terrina unire la ricotta schiacciata con una forchetta, le zucchine cotte, il radicchio tritato, il parmigiano, una bella grattata di noce moscata e la panna fino ad ottenere un composto morbido.
  5. Regolare di sale, coprire con pellicola trasparente e mettere in frigo almeno 1 ora (lo si può preparare la sera precedente

ripieno su un quadrato di sfoglia sg

  1. Tirare la sfoglia in una striscia sottile, tagliarle a quadratoni (anche di 10×10) e posizionarvi al centro un cucchiaino di ripieno.
  2. Chiudere il quadrato prima in un rettangolo poi chiudendo la base unendo i due vertici e procedere fino ad esaurimento degli ingredienti tenendo da parte un po’ di ripieno per il condimento (4-5 cucchiai)

condire con burro, un cucchiaio di ripieno e parmigiano

  1. Lessare i tortelloni, pochi per volta, in acqua abbondante, bollente e salata fino a che galleggiano
  2. quando si alza di nuovo il bollore, scolarli e metterli in una terrina in cui si sarà sciolto il burro e mescolato al ripieno (oppure il ripieno diluito con 2 cucchiai di acqua di cottura nella versione senza burro); procedere fino a cuocere tutti i tortelloni
  3. mescolare per insaporirli e cospargere di parmigiano

tortelloni delicati

 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Precedente Torta di mele della zia Pina Successivo Pesche dolci

Grazie per essere passato a trovarmi. Siediti pure...faccio volentieri due chiacchiere

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.