Pasticcio di cavolfiore con prosciutto

Cercate idee per il pranzo o la cena? Provate subito questo goloso pasticcio di cavolfiore con prosciutto.
Viene preparato insieme all’aggiunta di formaggi come la provola e la mozzarella e le patate bollite, caldo e filante è davvero pazzesco golosissimo da leccarsi i baffi!

Se non lo avete ancora fatto iscrivetevi al mio canale YouTube CuciniAmo con Chicca per non perdervi le mie VIDEO RICETTE

Pasticcio di cavolfiore con prosciutto | CuciniAmo con Chicca

Pasticcio di cavolfiore con prosciutto

Ingredienti per 4 persone:

  • 1 cavolfiore grande
  • 4 patate di media grandezza
  • 150 g di wurstel
  • 30 g di parmigiano grattugiato
  • 50 g di provola
  • 100 g di mozzarella
  • 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva per oliare la teglia
  • q.b. di sale
  • q.b. di pepe

Procedimento: Per prima cosa pelate e tagliate a cubetti le patate e mettetele da parte, dopodiché mondate e lavate il cavolfiore e dividetelo in cimette e sbollente il tutto in abbondate acqua salta per circa 10 minuti, devono essere ben cotti ma non sfatti fate la prova con una forchetta.

Trascorso il tempo di cottura scolate bene le verdure e trasferitele in una ciotola e conditele con sale e pepe, poi tagliate la mozzarella e la provola e unitela insieme al composto, mescolate e incorporate bene gli ingredienti.

A questo punto trasferite il tutto in una pirofila oleata e cospargete la superficie di parmigiano, dopodiché infornate il vostro pasticcio di cavolfiore e prosciutto per 10 minuti in forno a modalità grill, poi servite caldo e filante!

  • l pasticcio di cavolfiore con prosciutto si può conservare in frigo coperto con pellicola per un massimo di 2 giorni. Si può anche congelare se avete utilizzato ingredienti freschi.

Guarda anche queste sfiziose ricette: 
Pasta con broccoli e ricotta
Studel di sfoglia con broccoli e patate
Sfoglia filante con broccoli e pancetta
Pasta al forno con cavolfiore e prosciutto

Se vuoi rimanere sempre aggiornato sulle mie ultime novità seguimi anche sulle pagine di Facebook Google+ Twitter e Pinterest ——> se vuoi tornare alla home CLICCA QUI!

Provate a realizzare questa ricetta e mandatemi una foto alla mia Fan page di Facebook avrò l’onore di pubblicarla nell’album “ricette fatte da voi” . Se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*