Pane di semola

L’altro week end ho preparato il pane di semola, una pagnotta con una crosta bella croccante ed una mollica morbidissima.

Ingredienti:
250 gr di semola rimacinata al grano duro
250 gr di farina 00
350 gr di acqua
25 ml di olio extravergine d’oliva
15 gr di sale
5 gr di lievito di birra

Pane di semola

Procedimento:
Sciogliete il lievito in poca dell’acqua e, se volete facilitare la lievitazione, unite anche un cucchiaino di zucchero.
Mescolate in una ciotola entrambe le farine, versate l’acqua con il lievito sciolto ed iniziate ad impastare con una forchetta.
Mano a mano unite la restante acqua, passando ad impastare a mano, l’olio evo ed il sale.
L’impasto potrebbe risultarvi appiccicoso, ma non unite altra farina, impastate con le mani umide o leggermente oliate.
Ponete il panetto a lievitare in una ciotola coperta da pellicola fino al raddoppio del volume (circa 3-4 ore).
Ad ogni ora, fate le pieghe come trovate scritto qui.
Una volta trascorso il tempo di lievitazione, fate un paio di pieghe e lasciate riposare un’altra mezz’ora.
Dividete l’impasto in 3 panetti, dategli la forma desiderata e ponete su una placca da forno rivestita con carta e lasciate lievitare un’altra mezz’ora.
Cospargete i panini con della semola, praticate un paio di tagli a croce ed infornate a 200° per circa 30 minuti, o comunque fino a doratura.
Mi dimenticavo, nel forno ponete sempre una ciotolina sul fondo con dell’acqua in modo che durante la cottura, formerà il vapore per rendere croccante la crosta.

Precedente Frittata al gorgonzola Successivo Torta cioccolatosa

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.