Rifaccio capolino dopo un bel po’ di tempo con una splendida novità firmata MTChallenge.
Per me, acquirente compulsiva di riviste di cucina, è stata fin da subito una proposta allettante.
…da acquolina in bocca insomma!

Quel vulcano di idee di Alessandra ha voluto che facessi parte del gruppo di fortunate che ogni mese potranno sfogliare le migliori riviste francesi, inglesi, tedesche, americane e australiane riproponendo due delle ricette che più hanno colpito nel segno per riproporle ogni lunedì in una rubrica che dovrà diventare il vostro appuntamento fisso per iniziare bene la settimana.

Sto parlando di Passiamole in rivista! del nuovo magazine on line MAG about Food.
Sul magazine questa mattina potrete leggere quello che vi raccontiamo dei numeri di gennaio/febbraio di due riviste francesi a dir poco splendide: “Elle a table” e “Saveurs” e vi proponiamo 6 tra le ricette che ci hanno più allettato.

Passiamole in rivista Febbraio

Per quanto mi riguarda io mi sono fatta ingolosire da un delizioso Breadcake alle carote, cumino e nocciole di cui potrete leggere la ricetta poco più sotto e da una teglia di Cipolle ripiene di riso e lenticchie speziata e invitante che vi aspetta tra le pagine del megazine.

Breadcake alle carote, cumino e nocciole
Ma bando alle ciance e buona lettura!


INGREDIENTI PER 6/8 PERSONE:
230 gr. di farina di frumento
2 uova
1 bustina di lievito in polvere
20 cl. di latte
120 gr. di carote
60 gr. di nocciole
1 cucchiaio da minestra di crema di nocciole
1 cucchiaio da minestra di semi di cumino
¼ di cucchiaino da caffè di sale
burro (oppure olio) q.b. per ungere lo stampo

Preriscaldare il forno a 160 gradi.
Tritare grossolanamente le nocciole, pelare e grattugiare le carote.
Setacciare il lievito con la farina.
In una ciotola capiente mescolare le uova, la crema di nocciole, il latte e la farina setacciata.
Mescolare fino a ottenere un composto omogeneo, poi aggiungere le carote e le nocciole, mescolare nuovamente.
Versare il composto in uno stampo precedentemente unto con il burro o con l’olio.
Infornare per 30/35 minuti.
Servire con del buon formaggio.
*Note: piacevolissima sofficità al palato che ben si sposa con la croccantezza delle nocciole che si incontrano qua e là. Perfetta l’idea di abbinarlo a un buon formaggio (un brie o un camembert cremoso sono l’ideale).
Vista la dolcezza delle carote, delle nocciole e della crema di nocciole io aumenterei leggermente la quantità di sale da aggiungere nell’impasto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.