Crostata con marmellata di fichi, ricetta dolce

Share:
Condividi

Crostata con marmellata di fichi, ricetta dolce. Cosa c’è di meglio di una torta fatta in casa per rallegrare le nostre giornate o per consolarci quando ci sentiamo un po’ giù di corda? La crostata con marmellata di fichi è un dolce classico che ci riporta all’infanzia, quando nelle nostre case sentire il profumo di torta che si espandeva per la casa era quasi quotidiano. In questa ricetta la dolcezza della pasta frolla viene impreziosita dalla confettura casalinga e garantisce un sicuro successo con i vostri ospiti, oltre ad allietare la prima colazione o la merenda dei bambini.

crostata con marmellata di fichi, ricetta dolce La Barbacucina

Ingredienti:

300 gr di farina bianca
2 uova intere
80 gr di zucchero
100 gr di burro
1 cucchiaino di lievito per dolci
marmellata di fichi - ricetta qui

Preparazione:

Tagliare il burro a tocchetti e lasciarlo ammorbidire per un po’ a temperatura ambiente. In una terrina mettere la farina, il lievito e lo zucchero, aggiungere il burro e lavorare con la punta delle dita fino ad  ottenere un impasto sbriciolato. Unire le uova, amalgamare un po’ con una forchetta e poi lavorare, sulla spianatoia infarinata, con le mani fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo, formare un panetto, ricoprirlo con pellicola per alimenti e metterlo a riposare in frigorifero per mezz’ora. Nel frattempo imburrare e infarinare uno stampo da crostata, accendere il forno a 180°C. Riprendere la frolla dal frigo e stenderla con il mattarello, foderare la teglia e ritagliare la pasta in eccesso. Stendere la marmellata e con la pasta rimasta formare i decori. Infornare per 30 minuti circa, la torta dovrà assumere un colore dorato.

 

Vota questa ricetta:
Crostata con marmellata di fichi, ricetta dolce
  • 3.60 / 55

7 thoughts on “Crostata con marmellata di fichi, ricetta dolce

    • grazie a te! A me la marmellata di fichi piace molto, quest’anno mi sono presa tardi e li ho comperati al mercato ma di solito, alla fine di agosto, vado a raccoglierli personalmente in collina da un’amica che ne possiede parecchie piante: questa è venuta buona ma non c’è assolutamente paragone con quella di fichi “veri” :) :)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>