PORRI AL FORMAGGIO GRATINATI AL FORNO

Porri al formaggio gratinati al forno
Porri al formaggio gratinati al forno, una vera delizia!

Non ho mai dato molta importanza ai porri, anzi credo che nella mia cucina ci siano entrati ben poche volte… non ricordo la precedente… fatto sta che mentre facevo la spesa su Cortilia, avendo preso gli avocado per farmi una favolosa guacamole, cercavo dei cipollotti e non c’erano, così ho ripiegato sui porri.
Solo quando è arrivata la spesa, mi sono resa conto della quantità che avevo ordinato! Un’enormità!
Ho quindi cercato qualche ricetta per utilizzarli da cotti e alla fine tra le tante, ho fatto un mix ed elaborato ciò che andrete a leggere:

INGREDIENTI

  • porri
  • parmigiano reggiano
  • gorgonzola (o altro formaggio saporito)
  • mandorle tritate (o pangrattato)
  • olio
  • sale
  • pepe

Comincio a dirvi che non vi do le quantità e so che qualcuno non apprezzerà, ma non ho pesato nulla.

Iniziate a pulire i porri, va inciso il primo strato ed eliminato, tagliate anche le parti troppo verdi che risulterebbero dure.
Lavate bene e tagliate a pezzi piuttosto grossi, diciamo circa 15 centimetri.
Sbollentate velocemente i porri in acqua che avrete portato a bollore, non più di un paio di minuti, scolate e lasciate raffreddare, non fate come me che voglio fare tutto subito e mi scotto sempre!
Ora prendete una bella teglia da forno, oliatene il fondo, dividete i porri per la lunghezza in 2 o 4 parti a seconda della loro circonferenza, i miei erano giganti e li ho divisi in 4 parti.
Disponeteli in maniera ordinata nella teglia, meglio se in un solo strato.
Oliateli leggermente, salate e pepate, poi disponete dei pezzetti di gorgonzola qua e là. Spolverate il tutto con delle mandorle tritate (facoltativo, ma danno un gusto eccezionale) e abbondante parmigiano grattugiato.

Porri al formaggio gratinati al forno

Oh io non ho usato pangrattato perché per quanto posso evito i carboidrati, soprattutto la sera (mi viene un mal di testa!!!) ma voi potete tranquillamente aggiungerlo o metterlo in alternativa alle mandorle.

Ora siete pronti per cuocere in forno i vostri porri, forno caldo a 180° per circa 20/25 minuti, devono risultare ben asciutti e morbidi.

Ve lo dico, una delizia, da non fermarsi e finirli tutti, già messi in lista per la prossima spesa!

Porri al formaggio gratinati al forno
Porri al formaggio gratinati al forno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »