Crea sito

Zeppole con friarielli e salsiccia

Zeppole con friarielli e salsiccia, ripiene con formaggio filante, ricetta facile e golosa, ottime come antipasto o finger food per feste, ricetta napoletana sfiziosissima.

Zeppole con friarielli e salsiccia

Vi serve un antipasto sfizioso per la domenica o dovete preparare un buffet napoletano, particolare? provate le zeppole con friarielli e salsiccia, una vera delizia, una tira l’altra, sono molto buone.

La ricetta delle zeppole con friarielli e salsiccia è semplice da realizzare, io le ho fatte per caso, avevo salsicce e friarielli già cotti, ho preparato la pastella e amalgamato tutto.

Un’oretta o due di riposo e le ho cotte, non vi dico quanto sono buone, dovete provarlo per capire, se non vi piacciono i friarielli potete utilizzare gli spinaci, noi a Napoli li adoriamo.

Una verdura tipica del napoletano che cresce rigogliosa ai piedi del Vesuvio, amarognola, buona scaldata ma fritta è la morte sua.

Seguitemi in cucina oggi ci sono le zeppole con friarielli e salsiccia!


Zeppole con friarielli e salsiccia

QUI ALTRE RICETTE

Segui le ricette di Arte in Cucina anche su Telegram sul canale telegram.me/arteincucina

QUI SE VUOI SEGUIRMI SULLA PAGINA FACEBOOK

SEGUI ARTE IN CUCINA SU INSTAGRAM

Ingredienti:

  • 200 g di farina 00
  • 160 ml di acqua
  • 5 g di lievito di birra
  • 2 cucchiai di parmigiano
  • 150 g circa di friarielli
  • 2 salsicce
  • provola facoltativa

Procedimento:

  1. Pulite quindi i friarielli, eliminate i gambi più duri e lavate per bene le foglie.
  2. Cuoceteli poi in padella con olio e acqua con il coperchio chiuso.
  3. Sbriciolate le salsicce e unitele ai friarielli quando sono quasi cotti, salate e quindi portate a termine la cottura.
  4. Scolateli poi per bene dall’olio.
  5. Preparate quindi l’impasto.
  6. Sciogliete il lievito nell’acqua, unite la farina e mescolate, aggiungete poi il formaggio, i friarielli e le salsicce.
  7. Impastate per bene, quindi mettete in una ciotola a riposare uno-due ore, io poco meno di due ore.
  8. Trascorso quindi il tempo scaldate l’olio in una padella e con l’aiuto di un cucchiaio prelevate l’impasto e calatelo nell’olio.
  9. Se preferite aggiungete pezzetti di formaggio all’interno e richiudete, l’impasto non e’ liquido quindi non avrete difficoltà.
  10. Friggete a doratura e poi scolate man mano in una ciotola con carta assorbente.
  11. Bon appétit

TI POTREBBERO INTERESSARE:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.