Crea sito

Pastella per fritti croccanti senza uova

Pastella per fritti croccanti senza uova, ricetta semplici con il trucco della nonna, infallibile, come friggere pesci e verdure in modo semplice e sfizioso anche senza glutine.

Pastella per fritti croccanti senza uova

La pastella per fritti croccanti è sempre un terno a lotto, possibile che non ci si riesca quasi mai ad avere delle belle verdure croccanti? certo che si può con alcuni semplici trucchetti e accorgimenti.

La ricetta della PASTELLA PER FRITTI CROCCANTI è di per se molto semplice, per prima cosa utilizzando la farina di riso le fritture sono più bianche e leggere, il succo di limone le rende più croccanti.

Altra soluzione è aggiungere un cucchiaio di olio alla pastella, non lo preferisco ma pare sia efficace, sinceramente mi fido del vecchio metodo, acqua ghiacciata e farina.

Il succo di limone crea una sorta di lievitazione, infatti quando lo aggiungerete alla pastella si formeranno le bollicine, questo serve a far gonfiare la crosticina.

Seguitemi in cucina oggi c’è la pastella per fritti croccanti!

Pastella per fritti croccanti senza uova Pastella per fritti croccanti senza uova

Pastella per fritti croccanti senza uova

QUI ALTRE RICETTE

Segui le ricette di Arte in Cucina anche su Telegram sul canale telegram.me/arteincucina

QUI SE VUOI SEGUIRMI SULLA PAGINA FACEBOOK

SEGUI ARTE IN CUCINA SU INSTAGRAM

Ingredienti:

  • 200 g di farina (per dolci o di riso)
  • 100 ml di acqua frizzante ghiacciata
  • un pizzico di sale
  • una spruzzata di succo di 1/2 limone

Procedimento:

  1. Versate la farina con il sale in una ciotola capiente.
  2. Aggiungete l’acqua mescolando con le fruste.
  3. Unite il succo di limone e mescolate sempre fino ad ottenere un composto cremoso, liscio, non troppo sodo.
  4. Perfetta la farina di riso per avere fritture più leggere e ancora più croccanti.
  5. La nonna di mio marito utilizzava il succo di limone per le fritture croccanti, provare per credere.
  6. Lasciate riposare un po’ la pastella coperta dalla pellicola, prima di utilizzarla.
  7. Bon appétit

TI POTREBBERO INTERESSARE:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.