Castagnole con alchermes dolci di Carnevale

Castagnole con alchermes dolci di Carnevale facili e veloci,  favette, frittelle, o come preferite, dolcetti fritti golosi da preparare in poco tempo, piacciono anche ai bambini.

Castagnole con alchermes dolci di Carnevale

Buonissime le castagnole con alchermes, un dolce tipico del Carnevale arricchito con il gusto inconfondibile di alchermes, rotolate nello zucchero semolate come una graffa fritta, libidinosa.

La ricetta della castagnole con alchermes è molto semplice, si parte dalla ricetta base di questo dolce tipico poi si lasciano a bagno nel liquore, una bontà, provatele perché sono semplici e molto buone.

Se volete variare e preparare le castagnole in modo diverso è il momento di provarle con questa bagna, una tira l’altra, impossibile resistere a tanta bontà.

Insieme alla chiacchiere e alle graffe le castagnole rappresentano uno dei dolci più particolari del Carnevale, si preparano in poco tempo, anche a mano e si friggono.

Seguitemi in cucina oggi ci sono le castagnole con alchermes!

Castagnole all'alchermes dolci di Carnevale Castagnole all'alchermes dolci di Carnevale

Castagnole all’alchermes dolci di Carnevale

QUI ALTRE RICETTE

Segui le ricette di Arte in Cucina anche su Telegram sul canale telegram.me/arteincucina

QUI SE VUOI SEGUIRMI SULLA PAGINA FACEBOOK

SEGUI ARTE IN CUCINA SU INSTAGRAM

Ingredienti:

  • 100 grammi di farina 00
  • 25 grammi di burro
  • zucchero 15 g
  • un uovo medio
  • pizzico di sale
  • 1/2 cucchiaino di lievito vanigliato per dolci
  • buccia di un limone
  • olio per friggere
  • alchermes

Procedimento:

  1.  Lavorate quindi il burro con lo zucchero in un mixer o nel robot.
  2. Aggiungete l’uovo, mescolate e aggiungete la buccia del limone grattugiato.
  3. Unite farina, un pizzico di sale e sempre con il robot in movimento, il lievito.
  4. Prelevate poi l’impasto e fate delle palline grandi più o meno quanto una noce, io ho fatto una croce sopra.
  5. Friggetele in abbondante olio caldo.
  6. Prelevatele e lasciatele asciugare su carta da cucina.
  7. Mettete un po’ di alchermes in una ciotola e lasciate riposare un po’ le castagnole, in modo che si ammorbidiscono e prendono colore poi rotolatele nello zucchero semolato.
  8. Bon appétit.

TI POTREBBERO INTERESSARE:

Precedente Lasagne con funghi e besciamella Successivo Chiacchiere all'arancia dolci di carnevale

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.