Crea sito

Pasta con zucchine e porro

La Pasta con zucchine e porro è un delizioso primo piatto lightvegano, quindi senza latte e derivati e senza uova, tra l’altro, io ho usato la pasta senza glutine a basso indice glicemico, così da renderla perfetta anche per i celiaci!

Gli ingredienti principali sono: le zucchine ed il porro. Vediamo le loro proprietà nutrizionali:

La zucchina è una verdura tanto ricca di acqua quanto poco calorica, ha un buon contenuto in fibre ed è priva di colesterolo. Apporta acido folico, vitamina C e vitamina A (che aiuta contro l’invecchiamento della pelle), potassio ed è facilmente digeribile. La Pasta con zucchine e porri è adatta, quindi a chi deve preferire degli alimenti sani e leggeri.

Il porro, coltivato fin dai tempi degli Egizi, apporta sali minerali quali il ferro, il magnesio, il potassio ed il calcio, ma  sopratutto è ricco di fibra. Ha un apporto calorico molto basso.

Pasta con zucchine e porro

Pasta con zucchine e porro

Ingredienti per tre persone:

  • 4 zucchine lunghe
  • Mezzo porro
  • Olio extra vergine di oliva 
  • Acqua q.b.
  • 4 pomodorini
  • 250 gr di pasta (io ho usato quella di mais a basso indice glicemico senza glutine)
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Procedimento:

  1. Per preparare la Pasta con zucchine e porro per prima cosa lava bene il porro e le zucchine, privandole dell’eventuale fiore. Taglia il porro in rondelle fine e poi ogni rondella in quattro parti.
  2. Con una grattugia, o con lo strumento apposito taglia a julienne tutte le zucchine, tranne mezza, che taglierai a rondelle e poi in 4 parti.
  3. In una padella capiente antiaderente versa un po’ di olio, almeno fino a coprirne la superficie, accendi il fuoco e fai imbiondire il porro a fiamma viva per 40 secondi- un minuto.
  4. A questo punto aggiungi le zucchine nella padella, abbassa il fuoco a medio e girale spesso. Aggiungi un po’ di acqua calda (circa mezzo bicchiere) e continua a cuocere il condimento per la pasta per circa 7-10 minuti, salando le verdure generosamente. Se l’acqua dovesse evaporare troppo, aggiungine un altro po’ per mantenere un po’ di sugo di cottura.
  5. Lava i pomodorini, tagliali a metà e privali dei semini. Tagliali ancora in quattro parti ed aggiungili alle zucchine e porri a fine cottura.
  6. Nel frattempo fai bollire abbastanza acqua salata per la pasta in una pentola, cuocila secondo le indicazioni della confezione, ma scolala al dente.
  7. Trasferisci la pasta nel sugo di zucchine, porri e pomodorini, ripassala per un po’ di tempo in modo che si amalgami al condimento e servi, spolverando di pepe nero.

Ti è piaciuta la ricetta e l’hai rifatta? Mandami una foto qui o per messaggio privato su Facebook , sarò felice di aggiungerla all’album delle Ricette rifatte da voi!

Pasta con zucchine e porro

Metti ‘ mi piace’ alla Fanpage di Facebook o seguimi su Twitter  per essere sempre aggiornato sulle nuove ricette!

Pubblicato da unesplosionedibonta

Mi chiamo Consuelo, nel 2009 ho scoperto di essere celiaca ed intollerante al lattosio. Sono molto esigente in cucina ed essendo insoddisfatta di alcuni prodotti preconfezionati sto imparando a farli da sola, ritrovando il gusto di un tempo che ancora non ho dimenticato. La mia missione è rendere felici le persone con la mia cucina e soprattutto far venire il sorriso ai celiaci che ricercano il gusto di un tempo, perché intolleranza non vuol dire rinuncia ai buoni sapori!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.