Crea sito

Merluzzo light in padella

Il Merluzzo light in padella è un leggerissimo, ma delizioso secondo piatto di pesce.

Il merluzzo è un pesce facilmente digeribile, con importanti proprietà nutrizionali. È ricco di acidi grassi polinsaturi Omega 3, di vitamine del gruppo B e di sali minerali (ferro, calcio, fosforo e iodio). Apporta poche calorie ed è ideale nei regimi alimentari a ridotto contenuto calorico. A seconda della lavorazione e della grandezza di questo pesce, esso assume nominativi diversi: merluzzo, stoccafisso, nasello, baccalà. In questo caso ho usato un merluzzo molto grande, tagliato a fette.

Il metodo di cottura in padella all’acquapazza permette di mantenere questo secondo piatto leggero e digeribile. Il sapore risulterà molto delicato.

 Merluzzo in padella

Merluzzo light in padella

Ingredienti per 3 persone

  • 3 tranci di merluzzo fresco
  • 7 pomodorini
  • 1 mazzolino di prezzemolo
  • 1/4 di bicchiere di vino bianco
  • 1 spicchio di aglio
  • 1/2 bicchiere di acqua
  • Olio extra vergine di oliva
  • Sale

Procedimento:

  1. Per preparare il Merluzzo light in padella per prima cosa sbuccia e taglia lo spicchio di aglio. Fallo imbiondire in padella con un po’ di olio.
  2. Lava e taglia a pezzettini i pomodorini ed aggiungili in padella. Fai cuocere a fuoco medio per circa 10 minuti e sala. I pomodorini devono ammorbidirsi.
  3. Sfuma con il vino.
  4. Adagia ora i tranci di merluzzo nella padella ed aggiungi il mezzo bicchiere di acqua. Copri con un coperchio e fai cuocere a fuoco medio per circa 15 minuti. Non è necessario girarlo in cottura, perchè utilizzando il coperchio, il pesce si cuocerà bene anche dentro.
  5. Servi.

Conservazione

Il Merluzzo in padella cotto si conserva bene fino al giorno dopo in frigorifero, riscaldandolo appena prima di mangiarlo.

Ti è piaciuta la ricetta del Merluzzo light in padella? Eccoti altre ricette con il pesce:

Metti ‘mi piace’ alla Fanpage di Facebook, o seguimi su Twitter per essere sempre aggiornato sulle nuove ricette!

Pubblicato da unesplosionedibonta

Mi chiamo Consuelo, nel 2009 ho scoperto di essere celiaca ed intollerante al lattosio. Sono molto esigente in cucina ed essendo insoddisfatta di alcuni prodotti preconfezionati sto imparando a farli da sola, ritrovando il gusto di un tempo che ancora non ho dimenticato. La mia missione è rendere felici le persone con la mia cucina e soprattutto far venire il sorriso ai celiaci che ricercano il gusto di un tempo, perché intolleranza non vuol dire rinuncia ai buoni sapori!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.