Crea sito

Cinnamon rolls senza glutine

I Cinnamon rolls senza glutine sono dei deliziosi dolci lievitati con un ripieno aromatico alla cannella.

Le loro origini sono recenti: sono nati in Svezia nel XX secolo, dove li chiamano Kanelbulle. La ricetta originale prevede sia le farine glutinose, sia l’utilizzo del burro. La mia versione, invece, è senza glutine e senza lattosio. Per ovviare all’assenza del glutine ho usato il mix xantano della Nutrifree, ma va benissimo anche del semplice xantano. Questo componente mi ha aiutata tanto, grazie all’ottima resa elasticizzante di questa gomma.

Come farina principale ho usato la Revolution per pane, che è fatta di amido di frumento deglutinato, adoro il suo sapore perchè è quanto di più simile ai prodotti glutinosi, essendo lo stesso cereale.

 

 Cinnamon rolls senza glutine

Cinnamon rolls senza glutine

Cinnamon rolls senza glutine

Ingredienti per 12 cinnamon rolls:

  • 20 gr di farina Schaer
  • 210 gr di farina Revolution 
  • 50 gr di maizena (amido di mais)
  • 50 gr di amido di tapioca
  • 1 uovo medio
  • 40 gr di zucchero
  • 1/2 cucchiaino di sale
  • 40 gr di margarina
  • 20 gr di acqua
  • 100 gr di latte senza lattosio (0,01%)
  • 12 gr di lievito di birra fresco
  • 1 cucchiaino di xantano

Per il ripieno:

  • 70 gr di zucchero di canna grossolano
  • 20 gr di zucchero semolato
  • 3 cucchiaini di cannella in polvere
  • 50 gr di margarina morbida

Per la glassa

  • 120 gr di zucchero a velo
  • 1-2 cucchiai di acqua tiepida

cinnamon-rolls-senza-glutine

Procedimento:

  1. Per preparare i Cinnamon rolls senza glutine per prima cosa sciogli la margarina (al forno a microonde a 450W per 10 secondi, tirala fuori, mescola e rimettila per altri 10 secondi se non fosse ancora ben sciolta).
  2. Mescola in una ciotola tutti gli ingredienti secchi (la farina Schaer, la farina Revolution, la maizena, l’amido di tapioca, lo zucchero, il sale, lo xantano).
  3. Mescola a parte gli ingredienti liquidi (il latte, l’acqua, l’uovo che avrai precedentemente sbattuto) e sbriciolaci dentro il lievito, mescolando per farlo sciogliere bene. Aggiungi la margarina e mescola.
  4. Incorpora pian piano gli ingredienti secchi agli ingredienti liquidi, lavorando il composto con le fruste per impasti lievitati o con la planetaria.cinnamon-rolls-senza-glutine49
  5. Fai una palla e copri l’impasto con la pellicola trasparente. Riponilo in un contenitore e fai lievitare per 40 minuti nel forno spento con la luce accesa a circa 30-50°.cinnamon-rolls-senza-glutine
  6. Prepara intanto il ripieno. Mescola insieme lo zucchero di canna, lo zucchero semolato, la cannella e la margarina morbida, ma non sciolta, creando un composto omogeneo.
  7. Stendi l’impasto dei cinnamon rolls senza glutine senza impastarlo aiutandoti con un matterello e forma un rettangolo di altezza circa 5 mm.cinnamon-rolls-senza-glutine55 Ungi la superficie con un velo di margarina (ti consiglio di sporcare il dorso di un cucchiaio e fare dei movimenti circolatori molto delicati).cinnamon-rolls-senza-glutinelopo
  8. Distribuisci uniformemente il ripieno sul velo di margarina e arrotola il dolce con delicatezza senza schiacciarlo.cinnamon-rolls-senza-glutine850 Taglia delle fette di 3-4 cm di spessore e disponile su una teglia coperta da carta da forno, sulla quale avrai sparso un po’ di zucchero di canna e cannella. Non mettere le rondelle troppo vicine tra loro.
  9. Fai lievitare ancora 1 ora cinnamon-rolls-senza-glutine5e poi cuoci in forno statico già caldo a 180° per circa 30 minuti. cinnamon-rolls-senza-glutine7
  10. Quando saranno cotti falli raffreddare pian piano e prepara la glassa, mettendo un cucchiaio di acqua tiepida nello zucchero a velo e mescolando con una forchetta crea un composto abbastanza denso. Aggiungi le gocce di limone. Se fosse troppo denso aggiungi qualche goccia di acqua. Ti consiglio comunque di aggiungere graduatamente lo zucchero a velo per evitare la formazione di grumi. Fai colare la glassa sui Cinnamon rolls senza glutine tiepidi e gustali.

Conservazione

I Cinnamon rolls senza glutine si conservano per un paio di giorni, tenendoli ben coperti chiusi in un contenitore.

 

Metti ‘mi piace’ alla Fanpage di Facebook o seguimi su Twitter per essere sempre aggiornato sulle nuove ricette!

Pubblicato da unesplosionedibonta

Mi chiamo Consuelo, nel 2009 ho scoperto di essere celiaca ed intollerante al lattosio. Sono molto esigente in cucina ed essendo insoddisfatta di alcuni prodotti preconfezionati sto imparando a farli da sola, ritrovando il gusto di un tempo che ancora non ho dimenticato. La mia missione è rendere felici le persone con la mia cucina e soprattutto far venire il sorriso ai celiaci che ricercano il gusto di un tempo, perché intolleranza non vuol dire rinuncia ai buoni sapori!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.