Crea sito

Anko confettura di fagioli rossi Azuki

L’anko è una marmellata di fagioli rossi giapponesi azuki. In Giappone la usano molto spesso nei dolci perchè ha un sapore molto delicato e particolare. Ho sempre avuto la curiosità di provarla e quando sono stata in Giappone ho finalmente potuto assaggiare questa pasta particolare, mi è piaciuta così tanto che il giorno dopo comprai una confezione di questi fagioli per provare a riprodurla a casa. Ecco, quindi, l’Anko confettura di fagioli rossi Azuki!
Per quanto riguarda la consistenza finale potete scegliere a vostro gusto: mi è capitato più frequentemente di trovarla con pezzetti abbastanza grandi di fagioli, ma c’è anche chi preferisce frullarla completamente per renderla più liscia possibile.

Anko confettura di fagioli rossi Azuki
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di riposo12 Ore
  • Tempo di cottura2 Ore 20 Minuti
  • Porzioni1 barattolo da 1l
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaGiapponese

Ingredienti

  • 250 gFagioli rossi Azuki
  • 300 gZucchero
  • q.b.Acqua

Preparazione

  1. Anko confettura di fagioli rossi Azuki

    1. Per preparare l’Anko marmellata di fagioli rossi Azuki per prima cosa la sera prima metti i fagioli a bagno nell’acqua. Falli riposare per almeno 12 ore.

  2. 2. Il giorno dopo scolali, trasferiscili in una pentola e coprili con dell’acqua.

  3. Anko confettura di fagioli rossi Azuki

    3. Fai bollire per qualche minuto, poi scolali.

  4. 4. Rimettili nella pentola, coprili con l’acqua, che deve essere più alta di circa quattro dita e fai cuocere per circa 1 ora e 45 minuti/ 2 ore a fuoco basso. Ogni tanto mescola e controllali per non farli attaccare sul fondo.

  5. Anko confettura di fagioli rossi Azuki

    5. Passato questo tempo avranno assorbito tutta l’acqua o quasi e si saranno gonfiati. Se rimane dell’acqua scolali.

  6. 6. Aggiungi lo zucchero e metti di nuovo sul fuoco. Mescola in continuazione. Lo zucchero si scioglierà ed il composto risulterà di nuovo liquido.

  7. 7. Cuoci per altri 20 minuti a fuoco medio basso, mescolando spesso. Sarà pronto quando si sarà solidificato di nuovo.

  8. Anko confettura di fagioli rossi Azuki

    8. Togli dal fuoco e frulla con un mixer ad immersione. Alcune scuole di pensiero in Giappone lasciano la confettura a pezzi grandi, altre frullano tutto a crema. Io di solito uso questo secondo metodo perchè è più facile, poi, da spalmare.

  9. 9. Utilizza subito l’Anko marmellata di fagioli rossi Azuki, oppure mettila in un barattolo sterilizzato, poi chiudilo bene e mettilo in una pentola coperto con dell’acqua. Metti tutto sul fuoco e fai bollire per qualche minuto (5-10). Scola e fai riposare a testa in giù.

  10. Anko confettura di fagioli rossi Azuki

    10. Una volta fatto il passaggio 9, l’Anko si manterrà per parecchio tempo. Conserva i barattoli al buio.

  11. Ti è piaciuta la ricetta e l’hai rifatta? Mandami una foto qui o per messaggio privato su Facebook , sarò felice di aggiungerla all’album delle Ricette rifatte da voi!

Stay tuned!

Metti ‘mi piace’ alla Fanpage di Facebook o seguimi su Twitter per essere sempre aggiornato sulle nuove ricette!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da unesplosionedibonta

Mi chiamo Consuelo, nel 2009 ho scoperto di essere celiaca ed intollerante al lattosio. Sono molto esigente in cucina ed essendo insoddisfatta di alcuni prodotti preconfezionati sto imparando a farli da sola, ritrovando il gusto di un tempo che ancora non ho dimenticato. La mia missione è rendere felici le persone con la mia cucina e soprattutto far venire il sorriso ai celiaci che ricercano il gusto di un tempo, perché intolleranza non vuol dire rinuncia ai buoni sapori!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.