Orecchiette con le cime di rapa

Oggi vi propongo la ricetta delle Orecchiette con le cime di rapa tipico piatto della mia regione di origine la Puglia. Credo sia in assoluto la ricetta più conosciuta di questa magnifica terra; questo piatto nasce dalla tradizione contadina e combina perfettamente il gusto amarognolo delle cime di rapa con il sapore intenso delle acciughe utilizzando delle buone orecchiette fresche fatte in casa. 

La cima di rapa è un ortaggio tipicamente italiano ma, introdotta dagli emigranti, si coltiva anche negli Stati Uniti e in Australia. In Italia il 95% della superficie coltivata si trova in Lazio, Puglia e Campania.Di essa si consumano le infiorescenze (dette anche friarielli o broccoletti) in boccio con le foglie tènere presenti, secondo ricette che in generale fanno riferimento alla tradizione locale nelle diverse regioni.Per la sua caratteristica di vegetare e produrre con basse temperature è considerato un ortaggio autunnale o invernale, di cui si consiglia l’uso per il contenuto in sali minerali, vitamine e fattori antiossidanti

Orecchiette con le cime di rapa

Ingredienti per 2 porzioni di orecchiette cime di rape

180 g orecchiette

500 g cime di rapa da pulire

2 filetti di acciuga sott’olio

2 spicchi di aglio

olio extra vergine d’oliva q.b

peperoncino q.b

Preparazione

Pulire le cime di rapa: eliminare le foglie e gli steli esterni duri e fibrosi  e mantenere quelli interni più piccoli e teneri .

Prendere le cimette, staccatele ad una ad una dal torsolo. Per una descrizione dettagliata vedere il link pulizia cime di rapa.

Mettere sul fuoco una pentola capiente con abbondante acqua salata, quando l’acqua inizierà a bollire unite le foglie e le cime e lasciate cuocere per circa 10-15 minuti.

Aggiungere le orecchiette e lasciare cuocere il tempo di cottura della pasta.

Intanto preparare il soffritto: mettere sul fuoco una padella ampia (che dovrà poi contenere anche le orecchiette) versare dell’olio in modo che riempia il fondo , lasciare scaldare con l’aglio tritato  o intero come preferite.

Aggiungere le acciughe sott’olio in modo che si sciolgano .

Terminata la cottura della pasta e delle cime di rapa scolare bene, avendo cura di conservare l’acqua di cottura che potrà servire per la mantecatura, e versatele direttamente nella padella con il soffritto .

Mantecare a fuoco vivace per un paio di minuti e mescolare bene per insaporire le orecchiette; se vi sembrano un po’ asciutte aggiungere un mestolo di acqua, spegnere il fuoco e unire il peperoncino a piacere .

A questo punto le vostre orecchiette cime di rapa sono pronte per essere servite ben calde!

Se volete gustare questo prelibato piatto tutto l’anno potete congelare le cime di rapa: mondatele e fatele sbollentare per 5 minuti quindi scolatele bene e fatele raffreddare, poi congelatele. Quando vorrete preparare un bel piatto di orecchiette con le cime di rapa mettete a lessare prima le orecchiette e poi a metà cottura aggiungete le cime congelate e lasciare cuocere. Procedere come indicato nella ricetta.

****************************

Seguimi su facebook : https://www.facebook.com/CucinandoGustando

Seguimi anche su Pinterest

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.