Caponata di calamari

La Caponata di calamari  è un piatto che ho inventato cercando di mettere insieme due ingredienti che adoro  : la caponata  e il pesce. La caponata è uno dei piatti che più amo della mia terra di adozione la Sicilia e che ho imparato presto a fare. Infatti nel mio blog al link ricette di caponata potete trovare tante caponate realizzate con verdure di diverso tipo.Oggi mi sono spinta oltre preparando una caponata di calamari e mai avrei creduto di ottenere un piatto così tanto appetitoso. Potete trovare molte altre ricette preparate con i calamari al seguente link ricette con calamari . La caponata che ho preparato per questo delizioso piatto è con zucchine e melanzane.

Ecco la mia buonissima ricetta di Caponata di calamari…seguitemi ! :)

Seguitemi anche su facebook, cliccate qui: https://www.facebook.com/CucinandoGustando

Caponata di calamari

Ingredienti per 2 porzioni di Caponata di calamari 

  • 500 gr filetto di calamari
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • olio extra vergine d’oliva q.b
  • pepe q.b (facoltativo)

Caponata di zucchine e melanzane

  • 100 gr di zucchine
  • 100 gr melanzane
  • 80 gr circa  di cuore di sedano
  • 1 cipolla e mezza o 2 scalogni grandi
  • 4 cucchiai di olio extra vergine d’oliva
  • 100 gr polpa di pomodoro o 1 grosso pomodori
  • 1 tazzina da caffè di aceto
  • 2 cucchiaini rasi di zucchero
  • 1 cucchiaio colmo di capperi sotto sale
  • sale q.b

Preparazione 

  1. Mettere in padella l’olio con la cipolla tagliata fine e fare imbiondire; aggiungere il sedano tagliato a tocchetti fatto sbollentare appena prima , i capperi lavati e la polpa di pomodoro o il pomodoro a pezzi .
  2. Lasciare cuocere per circa 7 minuti.Aggiungere la melanzana e lasciare cuocere altri 5 minuti. Adesso aggiungete la zucchina tagliata a dadini  e lasciare cuocere per circa 15 minuti  circa .
  3. Quando le zucchine saranno cotte aggiungere la tazzina di aceto nella quale abbiamo diluito lo zucchero; fare evaporare a poi lasciare cuocere per altri 5 minuti con il coperchio.
  4. Tagliate a rondelle il calamaro precedentemente pulito ; se non sapete pulirlo guardate il link come pulire i calamari .
  5. Io ho messo da parte le teste e i tentacoli non li ho usati perchè non mi piacciono particolarmente ma potete usarli se volete.
  6. Mettetelo in padella con un filo di olio;non appena comincerà a cuocere irrorare con del vino bianco lasciare evaporare e continuare la cottura per circa 8 ,max 10 minuti tempo che il calamaro sia cotto (dipende molto dallo spessore). Il calamaro che ho usato era di piccola misura quindi se è più grande i tempi di cottura aumenteranno.Spegnere  tenere da parte.
  7. Eliminare il brodo di cottura del calamaro e aggiungere il calamaro alla caponata.
  8. Lasciare cuocere tutto insieme per qualche minuto in modo che il pesce prenda il sapore della caponata e servire!ì
  9. Se volete potete servire la caponata anche fredda o a temperatura ambiente …sempre buonissima!!!!

2 Risposte a “Caponata di calamari”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.