Bocconcini di spada con peperoni

Introdurre nella dieta il pesce è molto importante, grazie all’apporto di omega tre che può regalarci, ma spesso l’idea di stare a pulirlo ci sconforta e magari apriamo una scatoletta di tonno.. Non vi scoraggiate! Se non siete pratici o se non vi piace nemmeno un po’ l’ idea di doverlo fare, ricordate che potete acquistare pesci come spada e tonno che non necessitano di essere puliti oppure chiedete al pescivendolo di farlo per voi! Essendo estate e raccogliendo i primi peperoni nel nostro orto, l’idea di arrostirli e accompagnarli al pesce spada ci è subito venuta in mente.. il profumo che si spargerà in casa sarà davvero invitante.

  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni4
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gpesce spada
  • 2peperoni rossi (arrostiti)
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • q.b.sale e pepe
  • 1/2 bicchierevino bianco secco
  • q.b.basilico

Preparazione

preparazione spada

  1. Come prima cosa arrostite i peperoni, noi li abbiamo cotti sulla brace fino a quando la pelle non è diventata nera, voi potete scegliere la piastra o il metodo che più vi è comodo. Spellateli e tagliateli a listarelle.

  2. Tagliate il pesce spada a bocconcini e fatelo rosolare a fiamma vivace in generoso olio extravergine d’oliva.

  3. Bagnatelo quindi con il vino e fate evaporare l’alcool.

    Salate e pepate a piacere.

  4. Aggiungete quindi i peperoni al pesce spada ed amalgamate bene.

  5. Spegnete la fiamma e spezzettate con le mani le foglioline di basilico direttamente della padella.

Potete gustare questo piatto da solo o sopra delle gustose friselle o bruschettoni, dobbiamo ammettere che anche freddo fa “la sua porca figura” :). Potete conservarlo per due giorni in un contenitore ermetico ben chiuso.

/ 5
Grazie per aver votato!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.