Gelo di mellone

Quando si ha caldo, l’unica soluzione è mangiare qualcosa di fresco e dissetante. Noi abbiamo deciso di proporvi il gelo di mellone, con una ricetta 100% palermitana, di una palermitana DOC. Grazie Giovanna! Basta veramente poco, soprattutto se comprando un’anguria intera vi rendete conto che non è molto dolce di sapore, allora non buttatela, fate questo dolce fresco.

  • DifficoltàAlta
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo3 Ore
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni5
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

ingredienti gelo

  • 1 kgpolpa di anguria
  • 150 gzucchero
  • 100 gfrumina (amido di frumento)
  • 1 fialavaniglia
  • q.b.gocce di cioccolato

Strumenti

  • 1 Passaverdure

Preparazione

preparazione gelo

  1. Tagliate a pezzi l’anguria privandola della buccia e dei semi.

  2. Passate la polpa nel passaverdure oppure nella centrifuga.

  3. Passate il succo in un colino ed eliminate i residui dei semini e della polpa, questa operazione potete saltarla se utilizzate una centrifuga.

  4. Versate nel succo di anguria lo zucchero e poi la frumina e la fialetta d’ aroma e mescolate bene. Spostate sul fuoco e fate cuocere mescolando. A questo punto il vostro gelo avrà un colore roseo che poi diventerà rosso a cottura ultimata. Una volta raggiunto il bollore trasferite il dolce in coppette monoporzioni o in un unico stampo, aspettate un paio di minuti e poi cospargetelo di gocce di cioccolato o granella di pistacchio (questa operazione non va fatta a gelo freddo altrimenti la decorazione non si incollerà alla superfice!) Fate raffreddare in frigo per almeno tre ore.

Consumate il vostro gelo di mellone a fine pasto o nelle ore più calde del pomeriggio!! Provatelo a colazione, vi sveglierà tutti i sensi in men che non si dica!!!

/ 5
Grazie per aver votato!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.