Ricetta tradizionale paste di mandorla

Ricetta tradizionale paste di mandorla

Eccoci con una ricetta tradizionale siciliana, le paste di mandorla. Questo è il loro nome  Si preparano con solo tre ingredienti e l’aggiunta di aroma di vaniglia o mandorle.,io ho scelto l’estratto di vaniglia  perché amo particolarmente questo sapore. Ogni anno a Natale  spedisco chili di paste di mandorla ai miei fornitori, come regalo di Natale. Purtroppo non si trovano in tutte le pasticcerie. Pertanto imparate a fare da soli questi buonissime paste di mandorla

Ricetta tradizionale paste di mandorla
  • Difficoltà:Media
  • Preparazione:15 minuti
  • Cottura:10 minuti
  • Porzioni:20/25 pezzi
  • Costo:Medio

Ingredienti

  • Zucchero a velo 500 g
  • Farina di mandorle 500 g
  • Albumi 110 g
  • Estratto di vaniglia 1 cucchiaino
  • Zucchero a velo (per la finitura) q.b.
  • Ciliegie candite q.b.

Preparazione

  1. Con l’aiuto di una planetaria o di un robot da cucina, miscelare bene la farina di mandorle e lo zucchero a velo, mentre impasta, inserire poco alla volta l’albume d’uovo e l’estratto di vaniglia, fino ad ottenere un impasto ben amalgamato e sodo.

    A questo punto formiamo con le mani delle sfere non troppo grandi e le passiamo più volte nello zucchero a velo , fino a farle diventare ben coperte di zucchero. Le adagiamo su una placca da forno , foderata con carta forno e schiacciamo leggermente al centro e vi adagiamo sopra mezza ciliegia candita. Io l’ho scelta la ciliegia, di colore rosso , ma voi potreste aggiungere anche una mandorla pelata o un tocchetto di arancia candita. Appena terminato questo procedimento, copriamo le paste di mandorla con pellicola trasparente e trasferiamo la teglia in frigorifero a riposare per tutta la notte.

    L’indomani, riprendiamo la teglia ed inforniamo a 170° forno ventilato per circa 10/12 minuti. Appena cotte, lasciamo raffreddare del tutto le paste di mandorla, prima di spostarle. Buona preparazione.

    Vi aspetto anche sulla mia pagina FACEBOOK

Precedente Tortine bicolore con cioccolato fondente Successivo Crepes con cuori di carciofo e pancetta

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.