Mandorle pralinate ricetta della nonna

Mandorle pralinate ricetta della nonna

ho tanti ricordi legati alla mia nonna paterna, mia nonna Maria. le mandorle pralinate sono uno di quei ricordi da bambina che custodisco ancora. Basta davvero poco tempo e poca fatica, per realizzare una ricetta dolce e golosa, che si conserva per giorni. Pronti per la lista della spesa?

Mandorle pralinate ricetta della nonna
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    2 minuti
  • Cottura:
    10 minuti
  • Porzioni:
    10 persone
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • Mandorle 200 g
  • Acqua 200 ml
  • Zucchero 180 g
  • Estratto di vaniglia 1 cucchiaino

Preparazione

  1. Per realizzare la ricetta delle mandorle pralinate, ci servirà una padella antiaderente o di ferro ed un cucchiaio di legno.

    Le mandorle dovranno essere ancora con la buccia. Iniziamo col mettere tutti gli ingredienti , all’interno della padella, Mandorle , acqua , zucchero ed un cucchiaino di estratto di vaniglia. Accendete il fuoco medio e portate ad ebollizione. Appena raggiunto il bollore, abbassiamo la fiamma , leggermente ed iniziamo a mescolare sempre, con il cucchiaio di legno. Poco alla volta l’acqua si assorbirà del tutto e come per magia, lo zucchero diventerà come sabbia. Mescolando sempre attendiamo che le mandorle  acquisiscano un bel colore rosato. Spegniamo il fuoco e trasferiamo le mandorle pralinate su un foglio di carta da forno, lasciandole ben separate tra loro. Appena le mandorle si saranno freddate saranno pronte per essere consumate. Buona preparazione!!

    Vi aspetto anche sulla mia pagina FACEBOOK

Precedente Ricetta impasto pasta frolla per sbrisolona Successivo Ricetta plumcake cacao e marmellata d'arancia

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.