Crostata alla crema di nutella e mascarpone

Crostata alla crema di nutella e mascarpone

Che ne dite di  iniziare la giornata con una fettina di crostata alla crema di nutella e mascarpone?, io non rinuncio, a me i dolci piacciono , e da buona golosa cerco sempre ricette con farciture cremose, e delicate al palato.A questa semplice crostata ho aggiunto dei savoiardi, solo per decorazione, racchiusi dentro la farcitura.La preparazione di questa golosa crostata prevede la cottura in “bianco” della crostata e successivamente, il riposo in frigorifero. Successivamente vi spiego nel dettaglio quali operazioni compiere.

Crostata alla crema di nutella e mascarpone

Ingredienti per una crostata diametro 26

  • Farina 00 setacciata gr 500
  • Burro freddo gr 250
  • Zucchero semolato gr 170
  • Estratto di vaniglia liquido un cucchiaio
  • Uova nr 01 di misura media
  • Sale un pizzico

Ingredienti per la farcitura:

  • Mascarpone gr 250
  • Nutella gr 200
  • Granella di nocciola gr 50
  • Zucchero a velo q.b.
  • Biscotti savoiardi nr 05

Crostata alla crema di nutella e mascarpone

Procedimento per la pasta frolla:

In una planetaria lavoriamo benissimo l burro con lo zucchero semolato, aggiungiamo anche l’estratto di vaniglia, poco alla volta aggiungiamo la farina setacciata e l’uovo sbattuto.

Incorporiamo bene tutti gli ingredienti, trasferiamo il composto, sul piano di lavoro infarinato e continuiamo a lavorare a mano l’impasto.Formiamo una palla, la avvolgiamo con della pellicola trasparente e la riponiamo in frigorifero a riposare per almeno un’ora.

Nel frattempo prepariamo la crema per la farcitura, lavoriamo benissimo con una frusta elettrica, il mascarpone con la nutella, fino a renderlo una massa omogenea.Anche la crema va riposta in frigorifero a riposare.

Riprendiamo la pasta frolla dal frigorifero, la lasciamo fuori 10 minuti ed iniziamo a stenderla con il mattarello, la trasferiamo su una teglia per crostate (io la fodero sempre di carta forno)  e la cuociamo in forno con il metodo “in bianco”

Brevemente vi rammento che cosa si intende per cottura in bianco. Una volta stesa la pasta frolla sulla teglia, la punzecchiamo con la forchetta, uniformemente, evitando cosi’ che gonfi in cottura,copriamo il fondo con della carta forno, e poniamo sopra, al centro, un peso, tipo riso crudo, fagioli secchi.

Inforniamo a 200° per circa 15 minuti, trascorso questo tempo , togliamo il riso ed inforniamo ancora fino a dorare la crostata, fate attenzione a a controllarla per evitare che si bruci.

Appena cotta la lasciamo raffreddare completamente e la farciamo con la crema ottenuta la decoriamo con i savoiardi e la granella di nocciola.A piacere spolverizziamo i bordi della crostata con zucchero a velo.Buona preparazione.

Crostata alla crema di nutella e mascarpone

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.