Crea sito

TARTUFI DI PANDORO al COCCO E NUTELLA

Golosissimi, Veloci e Senza Cottura: tartufii di pandoro cocco e nutella, golosissime palline preparate con pandoro sbriciolato, mascarpone, nutella e cocco e un croccante ripieno di nocciole intere! Un dolcetto perfetto per le feste natalizie, da servire come dessert, in un buffet di dolci o per la merenda dei bambini, tra una tombolata e una partita a carte. Perfetto anche per consumare del pandoro: nelle festività ce ne sono sempre in abbondanza!

La ricetta è molto semplice, a differenza dei tartufini di pandoro che conoscete già in questi la nutella viene mescolata al pandoro, al cocco e al mascarpone e come ripieno una nocciola intera così da dare a questi bon bon di pandoro un gusto in più. Si preparano in 10 minuti, giusto il tempo di sbriciolare il pandoro. Si rotolano nel cocco rapè, o nelle varianti, anche nella granella di nocciole o cacao amaro.

Ovviamente, stesso risultato potrete ottenerlo utilizzando del panettone, magari senza canditi e uvetta, oppure usando ricotta al posto del mascarpone. In caso di intolleranze al glutine usare il pandoro senza glutine oppure dei biscotti secchi senza glutine in pari quantità.
Ora non vi resta che leggere la ricetta, fatemi sapere se vi è piaciuta. Alla prossima, Ivana.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Porzioni15 Tartufi
  • CucinaItaliana

Ingredienti per 15 tartufini

  • 300 gpandoro
  • 100 gmascarpone
  • 100 gnutella
  • 20 gcocco rapè (+ per cospargerli)
  • 15nocciole intere

NOTE SUGLI INGREDIENTI

  1. Se non avete mascarpone usate la ricotta in pari quantità, ben sgocciolata.

COME FARE I TARTUFI DI PANDORO NUTELLA E COCCO

  1. Sbriciolate il pandoro in un mixer così da ottenere un composto uniforme. Eventualmente, potete anche sminuzzarlo a mano.

  2. Sciogliete la nutella per qualche secondo al microonde o a bagnomaria: non deve essere molto liquida.

  3. Unite, in una ciotola, il pandoro sbriciolata e il mascarpone. Aggiungete la nutella e il cocco rapè. Mescolate con una spatola.

  4. Dovrete ottenere un composto denso e corposo. Nel caso fosse troppo morbido, unite altro pandoro sbriciolato o cocco rapè.

  5. Fate delle palline e rotolate tra le mani, al centro unite la nocciola intera. Rotolate tutte le palline nel cocco.

  6. Adagiate le palline su un vassoio e riponete in frigorifero a rassodare per un paio di ore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.