COME STERILIZZARE I VASETTI per le conserve fatte in casa

come sterilizzare i vasetti per le conserve passate melanzane pomodori zucchine
  • Difficoltà:Molto Bassa

Preparazione

1° METODO – STERILIZZARE I VASETTI IN FORNO

  1. Come sterilizzare i vasetti per le conserve fatte in casa – Metodo 1

    Per la sterilizzazione in forno, si riscalda il forno dai 100° ai 150° massimo. 

  2. Disponete i vasetti e i coperchi sulla leccarda del forno, distanti l’uno dall’altro.

  3. Lasciateli in forno per circa 20-25 minuti dopodiché togliete i vasetti uno ad uno.

  4. Il tempo può variare anche a seconda della dimensione dei barattoli e della temperatura del forno.

  5. Vanno riempiti subito della conserva che preferite.

2° METODO – STERILIZZARE I VASETTI al MICROONDE

  1. Come sterilizzare i vasetti per le conserve fatte in casa – Metodo 2

    Un altro metodo molto veloce, se ne siete provvisti, è la sterilizzazione al microonde:  lavate i barattoli con detersivo per i piatti.

  2. Sciacquateli per bene e poi riempite ogni vasetto con circa la metà di acqua.

  3. Programmate la temperatura al massimo e lasciateli sino ad ebollizione (non più di un minuto servirà).

  4. Togliete i barattoli aiutandovi con presine o guanti da forno.

  5. Eliminate l’acqua e poneteli ad asciugare a testa in giù su di un canovaccio pulito. 

  6. Nota importante con questo metodo i tappi non possono essere sterilizzati e quindi vanno usati sempre tappi nuovi lavati accuratamente.

3° METODO – STERILIZZARE I VASETTI IN PENTOLA

  1. Come sterilizzare i vasetti per le conserve fatte in casa – Metodo 3

    La sterilizzazione in pentola è il metodo più antico, più lungo ma forse quello più sicuro ed efficace.

  2. Ponete un canovaccio pulito sul fondo di una ampia pentola con bordi alti.

  3. Sistemateci i vasetti aperti ed i coperchi.

  4. Ponete un altro canovaccio tra i barattoli in modo da evitare che si tocchino e si rompino durante la bollitura.

  5. Riempite la pentola con acqua fredda e portate ad ebollizione.

  6. Lasciateli bollire per circa 35-40 minuti.

  7. Spegnete e lasciate raffreddare completamente.

  8. Togliete i barattoli e i tappi dall’acqua e metteteli su un canovaccio pulito a testa in giù ad asciugare. 

  9. A seconda della quantità di barattoli (o bottiglie) che dovete sterilizzare potete usare un metodo o un altro.

  10. Se sono pochi il metodo del microonde è utile, se sono di più potete usare quello al forno o in pentola, a seconda anche delle dimensioni di pentole e forno che avete a disposizione. 🙂

  11. Ora conoscete tutto su come sterilizzare i vasetti.. siete pronti per preparare le conserve!

  12. Ecco alcune RICETTE per voi!

  13. MELANZANE GRIGLIATE SOTT’OLIO

  14. melanzane grigliate sott'olio fatte in casa senza aceto ricetta involtini o fette

    MELANZANE CLASSICHE SOTT’OLIO

  15. melanzane sott'olio fatte in casa ricetta e procedimento

    ZUCCHINE GRIGLIATE SOTT’OLIO

  16. come fare le zucchine grigliate sott'olio ricetta e procedimento

    PEPERONCINI RIPIENI DI TONNO

  17. peperoncini piccanti ripieni di tonno ricetta e procedimento come fare

    MARMELLATA DI MORE

  18. CONFETTURA DI ALBICOCCHE

  19. confettura di albicocche fatta in casa ricetta marmellata dolce con albicocche fresche 2

    CONFETTURA DI CILIEGIE

Precedente BASILICO SOTT'OLIO come conservarlo e fare OLIO AROMATIZZATO Successivo MELANZANE FARCITE PROSCIUTTO e mozzarella

2 commenti su “COME STERILIZZARE I VASETTI per le conserve fatte in casa

  1. Marta il said:

    Sterilizzando i vasetti in acqua bollente, prima di metterci la marmellata devono essere completamente asciutti? Perché ci mettono tantissimo tempo ad asciugare del tutto. Se rimane qualche gocciolina di acqua cosa succede?

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.