Torta salata cuore di zucca

Tanta zucca e poche idee, allora provate questa versione gustosa della Torta salata cuore di zucca.
Cuore di zucca perché è a tutta polpa di zucca ricca di vitamine e fibre resa ancora più buona dal formaggio e dallo speck . Buon appetito!

  • Pasta sfoglia 1 rotolo da 250 gr
    Farcitura :
  • 500 gr di polpa di zucca
  • Speck 100 gr
  • Fontina 80 gr oppure Nazionale
  • Uova 2
  • Rosmarino e prezzemolo tritati un ciuffetto
  • Burro
  • Sale

Torta salata cuore di zucca pumpkin pie salad ricetta cucinare antipasto secondo con sfoglia semplice veloce economica frutta e verdura Giallozafferano foto semplice veloce blog tutorial passo passo Torta salata cuore di zucca

© Copyright Status mamma 2015


 

Torta salata cuore di zucca pumpkin pie salad ricetta cucinare antipasto secondo con sfoglia semplice veloce economica frutta e verdura Giallozafferano foto semplice veloce blog tutorial passo passo

PREPARAZIONE:

Mettiamo la pasta sfoglia nello stampo imburrato e infarinato di una tortiera.

Sbucciamo la zucca e tagliamo a tocchetti e lessiamo in acqua salata quel tanto che basta a intenerirla.
Intanto facciamo rosolare lo speck con un pochino di burro.

Passiamo al mixer la zucca fino a ridurla una purea con le foglie di prezzemolo e il rosmarino, aggiungiamo anche meta dello speck che abbiamo passato in padella.
Ripassiamo purea e tutto con lo speck in padella per 3 minuti, lasciamo intiepidire.

Sbattiamo le uova, uniamo la fontina a dadini e amalgamiamo il composto alla crema di zucca.

Versiamo la farcia sul fondo della pasta sfoglia. Guarniamo e decoriamo con un trito di cerfoglio.

Cuociamo a 200° per 35 minuti circa.Torta salata cuore di zucca pumpkin pie salad ricetta cucinare antipasto secondo con sfoglia semplice veloce economica frutta e verdura Giallozafferano foto semplice veloce blog tutorial passo passo

  • Vieni a scoprire tutte le mie ricette cliccando qui
  •  seguimi anche sulla mia pagina facebook
  • Lasciami commento  qui sotto 🙂

 

(Visited 310 times, 1 visits today)

Pubblicato da Sonia Lunghetti

Una mamma ai fornelli

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.