Crea sito

Insaporire o marinare con 3 CONDIMENTI leggeri a cui non avevi mai pensato

Insaporire o marinare con 3 CONDIMENTI leggeri a cui non avevi mai pensato

In questo periodo in cui ho deciso di allentare un poco la presa
su dolci e carboidrati puntando su verdurine, carni bianche e frullati.
Per rendere più appetitoso un piatto di verdure o una pallida fettina
di carne ho estrapolato tre tipi di condimenti molto versatili e gustosi
per marinare, condire o arricchire le nostre pietanze.
Scopri qui di seguito di cosa si tratta !!!
SCOPRI ANCHE LE RICETTE BIMBY QUI !!!

  • Preparazione: Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Porzioni:

Ingredienti

Marinare carne bianca o pesce

  • Timo 2/3 rametti
  • Aglio 1 spicchio
  • Succo di limone 1
  • Prezzemolo 1 mazzetto
  • Olio di oliva 50 ml
  • Semi di coriandolo 1 cucchiaino
  • paprica dolce (facoltativo) 1 cucchiaino
  • Pepe (facoltativo) 2 pizzichi

Per insalata e pasta fredda

  • Prezzemolo 1 mazzetto
  • Olio di oliva 50 ml
  • Basilico 3 foglie
  • Timo 2/3 rametti
  • Aceto (una spruzzata) 1

Per insalata e verdure

  • Erba cipollina 2 fili
  • Maggiorana 1 rametto
  • Timo 1 rametto
  • Olio di oliva 20 g
  • Sale 1 o mezzo cucchiaino
  • Pepe (quanto basta) 1 pizzico

Preparazione

  1. 3 CONDIMENTI leggeri per insaporire o marinare a cui non avevi mai pensato

    Marinare carni bianche o pesce : Metti nel mixer il limone, il prezzemolo, i semi di coriandolo, aglio, timo , prezzemolo sale , pepe , olio di oliva e se non vi crea problemi paprica dolce, perfetta per le carni bianche.
    Frulla il tutto al mixer fino ad ottenere un emulsione veloce pronta all’uso.

  2. Per insalata e pesce condimento o marinatura all’aceto : come detto sopra metti tutti gli ingredienti al mixer e trita fino ad ottenere un emulsione omogenea perfetta per condire le nostre pietanze

  3. 3 CONDIMENTI leggeri per insaporire o marinare a cui non avevi mai pensato

    Questo modo di preparare i condimenti lo trovo molto utile e valido da preparare anche in anticipo, mettere a marinare insalate di pasta o di patate in frigo o in borsa prima del momento di mangiare .
    Per la carne o il pesce invece vanno riposti in contenitori coperti da pellicola o apposito coperchio e lasciati marinare dai 30 minuti alle 3 ore in frigo o al fresco. Sentirai che bontà!

Per insalata e verdure

  1. Come detto sopra in precedenza metti al mixer tutti gli ingredienti e frulla fino ad ottenere un emulsione omogenea. Non disponendo di un frullatore o un mixer si possono tranquillamente tritare tutte le verdure su di un tagliere con una lama affilata e metterla in un recipiente come un barattolo insieme ai liquidi in caso di olio, aceto o e limone e scuotere fino ad ottenere l’emulsione desiderata .

Insaporire o marinare con 3 CONDIMENTI leggeri a cui non avevi mai pensato

© Copyright Status Mamma

5,0 / 5
Grazie per aver votato!
(Visited 4.322 times, 1 visits today)

Pubblicato da Sonia Lunghetti

Una mamma ai fornelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.