Scaloppine di vitello ai funghi

Un secondo piatto di carne semplice e veloce da preparare, ma dal gusto irresistibile. Realizzato con fettine di vitello (preferibilmente la fesa), che vengono prima infarinate, poi rosolate nel burro e infine amalgamate ai funghi per una preparazione cremosa dal gusto irresistibile! Vi lascio di seguito la ricetta di quello che è uno dei piatti tipici della gastronomia italiana.

  • DifficoltàFacile
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

4 fette fesa di vitello
q.b. farina 00
30 g burro
4 foglie salvia
q.b. olio extravergine d’oliva
1 spicchio aglio
500 g funghi cardoncelli
q.b. sale, pepe
1 bicchierino vino bianco secco (per sfumare)

Strumenti

Passaggi

Puliamo i funghi e li tagliamo a fettine non troppo sottili. In una padella mettiamo a scaldare l’olio con lo spicchio d’aglio sgusciato e facciamo rosolare. Aggiungiamo i funghi ed aggiustiamo di sale e di pepe e lasciamo rosolare per circa 7 minuti. A parte infariniamo le fettine di vitello in entrambi i lati e disponiamo una foglia di salvia, fermandola con uno stuzzicadenti. Intanto in una padella facciamo sciogliere il burro, a questo punto disponiamo le fettine e cuociamo a fiamma media per una decina di secondi, versiamo il vino bianco e alziamo la fiamma lasciando sfumare. Aggiungiamo i funghi e abbassiamo nuovamente la fiamma e lasciamo insaporire. Togliamo dal fuoco e serviamo calde versando il sughetto di cottura.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Sfizi e Delizie

Ciao sono Paola Rita Marra, bancaria di professione che cucina con passione. Da sempre motivata dal piacere di condividere le mie preparazioni, creando momenti di convivialità. Il mio motto: "Chi cucina in compagnia sarà sempre in allegria!"