Crea sito

Pizza rustica mediterranea

Una torta rustica farcita con ricotta aromatizzata alle erbe mediterranee, uno strato di mortadella e uno di peperoni saltati in padella. Un tripudio di sapori che rendono questa pizza unica e irresistibile.

  • DifficoltàMedia
  • Tempo di preparazione45 Minuti
  • Tempo di riposo2 Ore
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni6
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per l’impasto

  • 350 gfarina 00
  • 350 gsemola di grano duro
  • 50 mlolio extravergine d’oliva
  • 400 mlacqua
  • 1 cucchiainozucchero
  • 1 cucchiainosale
  • 20 glievito di birra fresco

Per farcire

  • 100 gmortadella (Tagliata a fette sottili)
  • 2peperone rosso e giallo (Saltato in padella o arrostito)
  • 150 gricotta
  • 50 gParmigiano reggiano grattugiato
  • 5 gpinoli (Facoltativo)
  • 1 cucchiaioolive nere denocciolate (Tagliate a rondelle)
  • q.b.origano
  • q.b.prezzemolo
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • q.b.sale, pepe

Preparazione

  1. In una ciotola mescoliamo le farine, il lievito, sciolto in mezzo bicchiere d’acqua, e lo zucchero. Incorporiamo l’olio e l’acqua e iniziamo ad impastare. Alla fine aggiungiamo il sale e continuiamo ad impastare fino ad otterere un panetto liscio e compatto. Lasciamo lievitare per circa 2 ore, fino a quando non avrà raddoppiato il volume. Prendiamo una spianatoia leggermente infarinata e dividiamo in due l’impasto. Ne stendiamo una parte e l’adagiamo in una pirofila, dal diametro di circa 24 cm, oleata e infarinata. In una terrina versiamo la ricotta, il parmigiano, il sale, il pepe, origano e prezzemolo e amalgamiamo bene. Stendiamo uno strato sul disco di pasta. Distribuiamo le fette di mortadella, poi i peperoni a julienne, i pinoli e le olive tagliate a rondelle. Condiamo con un filo d’olio (se necessario), e copriamo con l’altro disco di pasta. Uniamo bene i bordi, li sigilliamo e pratichiamo dei tagli sulla superficie. In un bicchiere emulsioniamo un cucchiaio di olio con uno di acqua, con sale, pepe e prezzemolo tritato e spennelliamo la superficie. Cuociamo in forno ventilato, preriscaldato a 200° per circa 30 minuti.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!