Paris Brest con crema diplomatica e frutta fresca

Un dolce a base di pasta choux, farcito con delicata crema chantilly all’italiana e frutta fresca, raffinato ed elegante capace di soddisfare anche i palati più esigenti. Questa preparazione venne realizzata per la prima volta nel 1891 in occasione della gara ciclistica Paris-Brest-Paris, da cui prende il nome, ed ha la forma di una ciambella per richiamare le ruote delle bici in gara. Se volete preparare una Paris Brest strepitosa, munitevi degli ingredienti e andiamo a prepararla insieme!

  • DifficoltàFacile
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura50 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

250 ml acqua
125 g burro
1 pizzico sale
1 cucchiaino zucchero
125 g farina 00
200 ml panna da montare
q.b. frutta fresca
q.b. zucchero a velo

Strumenti

Passaggi

In una pentola portiamo a bollore l’acqua con il burro, un pizzico di sale e lo zucchero. Quando bolle, togliamo la pentola dal fuoco, aggiungiamo velocemente la farina ed amalgamiamo bene evitando la formazione di grumi. Riportiamo la pentola sul fuoco e facciamo cuocere il tutto girando continuamente fino a quando l’impasto inizia a sfrigolare e il fondo della padella si indora. Spegniamo il fuoco e lasciamo intiepidire. Mettiamo l’impasto nella planetaria e azioniamo a bassa velocità per facilitare il raffreddamento. Solo quando l‘impasto sarà freddo, aggiungiamo un uovo alla volta ed impastiamo. Passiamo ad aggiungere l’uovo successivo solo quando il precedente risulterà ben incorporato. Alla fine l’impasto deve risultare morbido e senza grumi. Poniamo l’impasto in una sac a poche e su una teglia rivestita con carta da forno disponiamo l’impasto in cerchi concentrici del diametro di circa 20 centimetri, formando una ciambella. Cuociamo in forno statico preriscaldato a 200° per 10 minuti, poi a 180° per 40 minuti. Aprire leggermente lo sportello e lasciare raffreddare in forno per altri 15 minuti. Sforniamo la preparazione e una volta fredda la dividiamo a metà. Farciamo con crema diplomatica, ottenuta mescolando la crema pasticcera con la panna montata, distribuiamo la frutta fresca e copriamo con lo strato di pasta choux. Decoriamo con zucchero a velo e frutta fresca.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Sfizi e Delizie

Ciao sono Paola Rita Marra, bancaria di professione che cucina con passione. Da sempre motivata dal piacere di condividere le mie preparazioni, creando momenti di convivialità. Il mio motto: "Chi cucina in compagnia sarà sempre in allegria!"