Bocconcino di sfoglia con Mozzarella e Pomodoro

Per un Finger food facile da fare ma molto appetitoso, ecco questi bocconcini croccanti di pasta sfoglia, ripieni con mozzarella filante e pomodorini, arricchiti da una nota aromatica di timo.

Si possono preparare in pochi minuti e sono ottimi per un aperitivo all’ultimo momento, perfetti anche durante le feste natalizie o pasquali.

Per la realizzazione, potete usare la sfoglia già pronta (si puo’ trovare nei supermercati) oppure, potete prepararla seguendo la mia ricetta , in questo ultimo caso la preparazione sarà più lunga e laboriosa.

Altre ricette golose:

Bocconcini con mozzarella e pomodoro
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni4/6
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per preparare i bocconcini più velocemente e in modo molto semplice, acquistate la pasta sfoglia già pronta.

Per un ottimo risultato, utilizzate una mozzarella saporita e freschissima , ottimi sono i bocconcini di mozzarella di bufala e dei pomodorini belli maturi, tipo datterini, molto dolci e succosi.

12 pomodori datterino
1 uovo
1 cucchiaino timo fresco
1 mozzarella piccola
q.b. sale
q.b. olio di oliva extravergine

Strumenti

Per realizzare piu’ facilmente questi bocconcini vi consiglio di utilizzare degli stampini e una teglia per mini muffin.

Passaggi

Stendete la pasta sfoglia e ricavate dei dischi di due misure diverse, con quelli più grandi rivestite una teglia per mini muffin.

Lavate i pomodorini, privateli dei semi e tagliateli a pezzettini, se avete una mozzarella fatela a dadini, se avete i bocconcini tagliateli a metà.

Riempite ogni stampini con un cucchiaino di pomodorini, un pizzico di sale, un filo di olio, un pizzico di foglioline di timo lavato e asciugato e un pezzetto di mozzarella.

Coprite ogni bocconcino con i dischi di pasta più piccoli, facendoli aderire bene.

Spennellate con un uovo sbattuto bene e cuocete in forno già caldo a 180° per circa 15 minuti.

Sfornateli e serviteli tiepidi.

conservazione

Andranno a ruba … se dovessero avanzare, conservateli per un giorno in frigo e riscaldateli in forno a 100° per 10 minuti prima di servirli.

La pasta sfoglia non sarà croccante come appena fatta, ma scaldandola poco prima di servire risulterà un pochino meno “ammosciata”

nel contenuto sono presenti link di affiliazione

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Non solo i dolci di Sara

Mi chiamo Sara e vivo in un piccolo paese della provincia di Perugia, qui nasce la mia passione per la cucina ed in particolare per i dolci. Penso di aver preparato la mia prima crostata a 6/7 anni, insieme a mia nonna Anna, la mia più grande ispiratrice e maesta e da allora non ho più smesso. Ho iniziato a studiare e ho fatto della mia passione anche il mio lavoro. Mi piacerebbe, condividere le mie ricette e idee con voi....

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *