Crea sito

Essiccare la pasta fresca

essiccare la pasta fresca

Essiccare la pasta fresca come?
Quando facciamo la pasta fresca con o senza uova ( il risultato sarà ugualmente ottimo), e una volta pronta e modellata con il formato che ci piace di più, si procede alla sua asciugatura.
In genere la si mette su una tavola di legno o asse da pasta per asciugarla prima di procedere alla cottura. Però io uso un metodo bellissimo e molto utile per poterla essiccare sia che la cuociamo dopo qualche ora, sia che la conserviamo per qualche mese.
Come? Semplice con l’utilizzo dell’ ESSICATORE
Scopriamo come essiccare la pasta fresca

essiccare la pasta fresca
  • CucinaItaliana

Preparazione

Come si essicca la pasta fresca (a modo mio)

  1. caserecce con pasta maker

    In questa foto mostro come ho realizzato la pasta fresca del formato caserecce utilizzando la meravigliosa Pasta maker acquistata su AMAZON. Consiglio a tutte le cuoche di acquistarla è davvero un alleato in cucina da avere!

    In alternativa realizzando la pasta semplicemente a mano tipo orecchiette o con la macchinetta, una volta finita la sistemiamo sui vari ripiani dell’essiccatore cosi:

  2. Sistemare la pasta su tutti i ripiani che ci occorrono e chiudere con il copoerchio trasparente.

  3. Procedere con l’essiccatura. Naturalmente la temperatura per la pasta la imposto a minimo cioè a 35°-40° e la faccio essiccare per circa un ora prima della cottura.

  4. Così facendo si risolve il problema dell’asciugatura della pasta e risulta un metodo molto più igienico e pratico.

    La pasta non viene a contatto con niente ma chiusa e asciugata nell’ esssiccatore.

Seguimi anche sui social facebook instagram pinterest

Consigli e conservazione

Essiccare la pasta fatta in casa – tempi e temperature

Quando volete essiccare la pasta e conservarla per molto tempo, disponetela sulle griglie del vostro essiccatore, e impostate una temperatura di 40°C. Lasciate agire l’essiccatore tra le 12 e le 24 ore, solo con questi tempi di essiccazione si ottiene una buona basta da poter conservare.

Questa pasta potrete cuocerla in acqua bollente salata per un tempo che generalmente si aggira tra il minuto e il 4 minuti, e potrete condirla con il condimento da voi preferito!

Buon appetito!

E quindi divertiamoci a realizzare tutta la pasta che vogliamo, conserviamola dentro barattoli ben puliti chiusi ermeticamente e conservati al fresco lontano dalla luce.

BUON PRIMI PIATTI!!

CONSIGLI PER GLI ACQUISTI Pasta maker ESSICATORE

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.