Pasta al vino per torte salate con Pasta Maker

Pasta al vino per torte salate con Pasta Maker. La pasta al vino è un’ottima ricetta per preparare quiche e torta salata. Il risultato è molto simile al classico e più comune impasto di pasta brisè, con la differenza che quest’ultimo è preparato con il burro, mentre l’impasto al vino per torta salata è un semplice impasto a base di farina, olio extravergine di oliva e vino bianco. Si tratta quindi di un impasto che non contiene grassi animali e non contiene derivati ​​del latte, adatto anche a chi segue una dieta vegana. La pasta al vino ha una consistenza friabile e un gusto molto gradevole. Può essere utilizzata anche per antipasti o snack. Ideale per aperitivi e buffet. . Se ti piace armeggiare in cucina, non non devi perderti questa ricetta, tornerà utile in molte situazioni. Che cosa state aspettando? Preparate delle paste croccanti, dal sapore delicato e, anche all’ultimo minuto potrete preparare anche deliziose ricette!
Oggi propongo un modo diverso e alternativo per fare una buonissima pasta al vino con la Pasta Maker Philips. Preparare una pasta al vino con la pasta maker è davvero molto facile e veloce, senza sporcare niente e soprattutto senza impastare a mano. Tu versi gli ingredienti e la Pasta Maker impasta per te ed estrude una pasta molto buona che possiamo personalizzare a piacimento. Possiamo realizzare tanti tipi di pastaal vino con tutte le farine che vogliamo anche senza glutine: farina di riso, farina di kamut, farina di farro ecc..
Ideale per chi ha poca dimestichezza in cucina. Con la nostra fantasia e grazie al kit biscotti puoi fare delle preparazioni a basso contenuto di grassi e sani, tutto genuino e fatto in casa senza troppa fatica e ogni volta che lo vogliamo. E poi vuoi mettere avere una pasta brisè bella pronta subito senza tanta fatica a prepararla e a stenderla. In questa ricetta ho realizzato il ripieno con funghi trifolati, uova sode e scamorza fresca.
Vedi subito come ho preparato la pasta al vino con Pasta Maker!
Per realizzare le varie sfoglie è necessario acquistare le trafile biscotti che indico sotto
VEDI TANTE RICETTE CON PASTA MAKER


PASTA MAKERPASTA MAKER


TRAFILE BISCOTTI PMTRAFILE BISCOTTI FROLLA

  • DifficoltàMolto facile
  • Tempo di preparazione3 Minuti
  • CucinaItaliana
365,89 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 365,89 (Kcal)
  • Carboidrati 49,18 (g) di cui Zuccheri 0,67 (g)
  • Proteine 6,35 (g)
  • Grassi 16,38 (g) di cui saturi 2,37 (g)di cui insaturi 13,56 (g)
  • Fibre 8,65 (g)
  • Sodio 76,17 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 200 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Ingredienti Pasta al vino con Pasta Maker

INGREDIENTI

  • 350 gfarina
  • 100vino bianco
  • 80 golio di oliva
  • sale (1 pizzico)

strumenti Pasta al vino per torte salate con Pasta Maker

STRUMENTI

  • Macchina per pasta Philips Pasta Maker HR2358/12

Preparazione Pasta al vino per torte salate con Pasta Maker

ISTRUZIONI

  1. Prepara il tegame con della carta forno

  2. Pasta al vino per torte salate con Pasta Maker

    Solleva il coperchio versa la farina e il sale. Chiudi il coperchio

  3. Calcolare i liquidi, mescolarli e versare tutto il liquido (vino bianco e olio) e aspettare l’estrusione

  4. Dopo tre minuti la macchina comincia ad estrudere la pasta, con i pezzzetti formare il fondo della focaccia

  5. Formare il fondo abbastanza compatto

  6. Farcire a piacere io ho usato dei funghi trifolati, uova sode e scamorza fresca

  7. Facendo estrudere altra pasta coprire la superficie superiore (io ho fatto delle losanghe)

  8. Per quanto riguarda la cottura, il metodo di cottura è del tutto simile alla frolla croccante: cuocere sul ripiano centrale nel forno caldo a 180 ° circa 30 minuti. Si consiglia negli ultimi 5-10 minuti di cottura, di utilizzare solo la resistenza sotto il forno, oppure di posizionare la torta salata sul ripiano inferiore del forno in modo che anche il fondo di cottura possa cuocere perfettamente, perché solitamente il fondo di solito si mantiene bianca a causa del ripieno.

NOTE

Conservare in una scatola ermetica o avvolta in carta pellicola per qualche giorno

vedi anche Crostata alla marmellata con Pasta Maker Philips

vei anche Fare la pasta con Pasta Maker

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Le immagini e i testi pubblicati in questo sito sono di proprietà di Rosanna Laterza autore del blog Oggi cucina Rosanna e sono protetti dalla legge sul diritto d’autore n. 633/1941 e successive modifiche.