TORTA CON CACHI MELA E MELE

 

La torta con  cachi mela e mele,è un dolce morbidissimo,semplice da fare e ricco di tanta buona frutta e non servono le fruste elettriche. Mi hanno regalato una bella cassetta di cachi mela sono una vera delizia!! I cachi mela, si trovano nel periodo Autunnale e a  differenza dei classici cachi, i cachi mela sono molto più sodi e corposi e si possono tagliare addirittura a fettine proprio come fossero una mela e poi non allappano perchè ,grazie al loro processo di maturazione, hanno pochissimo tannino e quindi sono molto dolci.   In casa ci piacciono tantissimo però  sinceramente, la mia vicina me ne ha regalati tantissimi e quindi oltre a mangiarli come fossero mele, ci ho fatto questa morbidissima torta. Non ho usato le fruste  ho frullato tutto. Adoro questo impasto frullato è  velocissimo, lo uso spesso anche quando ho fatto la torta carote mele e mandorle. La prossima volta  farò una crostata con crema di cachi mela oppure una gustosa insalata Autunnale. Ma vediamo insieme cosa ho usato per fare la torta con cachi mela e mele. Seguitemi anche su facebook e nel mio gruppo, troverete tantissime ricette.

torta con cachi mela e mele


torta con cachi mela e mele

Ingredienti:

3 uova

300 g di farina 00

240 g di zucchero(io ne ho usato 160 g )

60 g di olio(io di semi di girasole)

80 g di latte

1 bustina di lievito per dolci

1 mela grande (io gialla)

zucchero a velo per spolverare

1 cachi mela

mezzo limone con tutta la buccia possibilmente non trattato

torta con cachi mela e mele

Procedimento:

Per fare la torta con cachi mela e mele, è semplicissimo. Per prima cosa dovete frullate il limone con tutta la buccia insieme allo  zucchero e al cachi il tutto nel mixer,  aggiungete le uova una alla volta, il latte, l’olio  e infine la farina con il lievito e frullate. Preparate una teglia da forno, io ho usato una teglia da 25 cm e l’ho ricoperta con la carta da forno ma voi potete anche imburrarla e infarinarla,e versateci dentro l’impasto. Sbucciate la mela e tagliatela a fettine sottilissime e sistematele a raggiera  sopra la torta. Infornate a 180 gradi per circa 40 minuti ma regolatevi secondo il vostro forno e fate la prova stecchino. Sfornate la torta e spolverate con lo zucchero a velo. Vi assicuro che è una delizia!! Un abbraccio e alla prossima ricetta, Laura.

Non perdetevi la TORTA CACHI ARANCIA E MELE 

 

 

Precedente CAVOLOVERZA GRATINATO CON FORMAGGIO E SPECK Successivo PASTA CON BROCCOLETTI E ZUCCA

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.