PANZANELLA VERDE

 

La panzanella verde è una semplicissima e gustosa alternativa alla classica e amata panzanella Toscana che secondo me non ha rivali.

Ogni panzanella ha la sua storia e quella Toscana nasce in tempi in cui non c’era proprio nulla. Le donne facevano il pane una volta alla settimana e lo conservavano nella matia e il pane che avanzava dalla Domenica, lo utilizzavano per fare le zuppe. Con il passar del tempo impararono ad utilizzare i prodotti della propria terra e cosi’,nacquero dei piatti semplici,genuini e buoni infatti la panzanella nasce solo con l’utilizzo della cipolla, del pane bagnato, sale e pochissimo olio, perchè l’olio era roba da ricchi. Con il passare del tempo, aggiunsero anche i cetrioli, i pomodorini e il basilico. Cosi’ è nata la Panzanella povera che ancora oggi è la base di tutte le Panzanelle Toscane. In Maremma  ci aggiungono le uova sode e il sedano. Invece noi a Roma la panzanella si fa con le fette di pane casareccio raffermo che vengono leggermente bagnate sotto l’acqua oppure vengono bagnate dal succo dei pomodorini rossi tagliati a metà e strusciati sopra la fetta di pane poi si condisce con olio, sale, e un filino di aceto e ovviamente pomodorini rossi conditi a parte e foglioline di basilico. E’ come se fosse una grande bruschetta ma senza pane bruscato solo bagnato dall’acqua o dai pomodori. Questa volta, ho fatto una versione tutta al verde, invece dei pomodori, ho usato le verdure e devo dire che è veramente buona!! Adesso vi dico subito cosa vi serve per fare la panzanella verde poi decidete voi quale vi piace di più.Seguitemi anche su facebook

panzanella verde


panzanella verde

Ingredienti per 4 persone

pane raffermo Toscano

3 cipolle

basilico

olio evo

sale

aceto

2 zucchine

foglie di spinaci piccoli da insalata

3 cucchiai di piselli(quelli in barattolo)

Procedimento:

Per fare la panzanella verde per prima cosa dovete spezzate il pane e mettetelo a bagno nell’acqua per almeno 10/15 minuti deve essere bello mollo. Strizzatelo e sbriciolatelo in una grossa ciotola. Tagliate alla julienne le zucchine, devono essere finissime, lavate le foglioline di spinacino e unite il tutto nella ciotola insieme al pane, aggiungete anche i piselli ben scolati, regolate di sale, olio e un filo di aceto. mescolate ilò tutto e gustate la vostra panzanella verde. Ovviamente questa è una base semplicissima dove voi potete anche aggiungere altri ingredienti a vostro piacimento.

Se vi è piaciuta questa ricetta allora provate anche Provate anche LA ZUPPA DI PANE ARCIDOSSINA,oppure GLI GNUDI DI PATATE E RICOTTA.

 

 

Precedente PASTA CON VERDURE GRIGLIATE E MOZZARELLA Successivo PASTA RICOTTA NOCI E MOZZARELLA

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.