Crostata salata di polenta

La crostata salata di polenta è una torta salata preparata con l’impasto della polenta, ripiena di besciamella , noci e formaggio brie.
In questo periodo preparo spesso la polenta perché è un primo piatto che si può gustare così oppure abbinato con il sugo di carne o funghi e poi con quella avanzata si può arrostire in forno e diventerà ancora più buona.
In questi giorni di brutto tempo mi attirava molto è così l’ho preparata ma in maniera diversa.
Stavolta dopo aver preparato la polenta, ho riempito una tortiera con l’aiuto di una sac a poche, farcita e fatto le strisce.
Io ho usato questa farcitura ma voi potete usare anche dei funghi al posto delle noci.
Verrà ancora più buona.

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura45 Minuti
  • Porzionitortiera di 28 cm di diametro
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 250 gFarina di mais
  • 1 lAcqua
  • 1 cucchiainoOlio extravergine d’oliva
  • 1 cucchiainoSale grosso

Per il ripieno:

  • Besciamella light
  • 10Noci
  • 100 gBrie

Strumenti

  • 1 /Pentola
  • 1 Cucchiaio di legno
  • 1 Padella
  • 1 Tortiera
  • Carta forno

Preparazione

  1. Preparare la besciamella seguendo questa ricetta: https://blog.giallozafferano.it/rilassarsicucinando/besciamella-light/

    Preparare la polenta seguendo questa ricetta: https://blog.giallozafferano.it/rilassarsicucinando/polenta/

    Lasciare intiepidire la polenta.

    Foderare di carta da forno una tortiera, con l’aiuto di una sac a poche riempire la tortiera tenendo da parte un po’ di polenta per fare le strisce.

    Spalmare con la besciamella light, le noci tritate grossolanamente e in ultimo il formaggio brie spezzettato.

    Con l’aiuto sempre della sac a poche fare le strisce da collocare in superficie.

  2. Preriscaldare il forno a 200° C in modalità statica e cuocere la crostata salata di polenta per 45 minuti circa.

    Gustarla calda e buon appetito a tutti.

Note:

Vieni a trovarmi sulla mia pagina Facebook e diventa fan.
Mi trovi anche su InstagramTwitter e Pinterest

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate »