Zuppa con cavolo nero, legumi e cereali

La zuppa con cavolo nero, legumi e cereali è un primo piatto completo e saziante.
Stamattina di nuovo tempo brutto ed io per fortuna avevo già preso ieri tutto l’occorrente per preparare questa deliziosa zuppa.
Si tratta di ingredienti che si trovano in questo periodo.
Il cavolo nero è una verdura ricca di tante proprietà salutari.
Ve ne avevo già parlato in una ricetta pubblicata tempo fa dove avevo preparato una vellutata.
Se volete darci un’ occhiata ecco il link qui di sotto: https://blog.giallozafferano.it/rilassarsicucinando/vellutata-di-cavolo-nero/
Oltre al cavolo nero, ho usato anche il cavolo verza, le patate e la zucca.
Come legumi ho preso dei ceci e dei fagioli dall’occhio così chiamati per la presenza di una macchia nera sul seme bianco.
Potete usare anche i ceci decorticati che non necessitano di ammollo in acqua.
Ho aggiunto anche del farro perlato che non necessita di ammollo in acqua.
Se usate quello non perlato ricordatevi di metterlo in ammollo in acqua per almeno un’ora.
Per rendere la zuppa più saporita potete usare al posto dell’acqua del brodo vegetale.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo12 Ore
  • Tempo di cottura1 Ora 20 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFuoco lento
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 250 gFarro perlato
  • 1Cavolo nero
  • MezzoCavolo verza
  • 100 gCeci secchi
  • 100 gFagioli dall’occhio secchi
  • 2Patate
  • 150 gZucca
  • 1 cucchiaioOlio extravergine d’oliva
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe

Strumenti

  • 1 Ciotola
  • 1 Coltello
  • 1 Pentola
  • 1 Mestolo

Preparazione

  1. La sera prima mettere a bagno in acqua con un pizzico di bicarbonato i fagioli dall’occhio e i ceci per almeno 12 ore.

    Al mattino pulire il cavolo nero e la verza tagliandoli a fettine.

    Pulire la zucca e le patate tagliandole a tocchetti.

    Prendere una pentola, versare il farro, i fagioli e i ceci dopo averli lavati molto bene.

    Aggiungere un po’ di acqua ed iniziare la cottura.

    Dopo 50 minuti aggiungere le verdure tagliate: il cavolo nero, la verza, la zucca e le patate.

    Se necessario aggiungere dell’acqua calda.

    Continuare la cottura per altri 30 minuti.

    P.S.: La zuppa non deve essere né troppo asciutta né troppo liquida.

    Spegnere, aggiungere l’olio, il sale e il pepe a piacere.

    Servire subito la zuppa con cavolo nero, legumi e cereali nei singoli piatti.

Note:

Vieni a trovarmi sulla mia pagina Facebook e diventa fan.
Mi trovi anche su InstagramTwitter e Pinterest


/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate »