Polenta

Polenta

La polenta è un primo piatto molto diffuso qui in Liguria 🙂

Si sa che con l’arrivo dei  primi freddi si ha voglia di cucinare cibi più elaborati o meglio ancora più sostanziosi perché abbiamo più appetito e consumiamo più calorie.

La polenta  è uno di questi: può essere considerato anche un piatto unico perché sazia.

Si abbina molto bene con certi sughi: da quello più semplice di pomodoro a quello più ricco come quello di funghi o di cinghiale e con i formaggi.

Inoltre si può fare gratinare al forno così servendola tagliandola a fette oppure sempre gratinata al forno arricchendola con formaggi e pomodoro in genere.

Io la polenta la preparo così 🙂

Ingredienti:

500 g di farina di mais ( io uso metà farina di mais bramata e metà farina di mais fioretto)

2 litri di acqua

1 cucchiaio di olio extra vergine d’oliva

1 cucchiaio di sale grosso

Procedimento:

La polenta si dovrebbe cuocere in una pentola chiamata paiolo ed è in rame, ma non tutti c’è l’hanno e in mancanza di ciò si può optare per la classica pentola; l’unico inconveniente è che si attaccherà un po’ nel fondo.

In una pentola mettere l’acqua e portarla in ebollizione, dopodiché aggiungere il sale grosso, l’olio e lentamente la farina per evitare la formazione di grumi.

Muovere molto spesso e se vi sembra che diventa troppo soda aggiungere un po’ di acqua calda per renderla più morbida e continuare a muoverla per circa un’ora. Più cuoce e più viene buona.

SSA44372111-1024x719

Versarla su un tagliere in legno e servirla calda tagliata a fette.

Si accompagna molto bene anche con carne, pesce e verdure.

Buona serata e alla prossima!!!

Vuoi rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità? Vieni a trovarmi sulla mia pagina Facebook e diventa fan. Mi trovi anche su InstagramTwitter e Pinterest

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate »