Torta di rose

La torta di rose è un dolce di origine mantovana/bresciana realizzata con pasta lievitata. Arricchita con una pomata di burro e zucchero, viene tagliata a strisce, arrotolate, disposte in una teglia e infornata.
Il nome “torta di rose” è dato dal fatto che assume proprio la caratteristica forma di un bouquet di questi fantastici fiori.
Il suo gusto è delicato, la consistenza è morbidissima e il profumo che vi rimarrà in casa dopo la sua cottura farà gola a tutti i vicini!!!

L’avete mai assaggiata?

Per non perderti nessuna ricetta seguimi sui social:
INSTAGRAM: ricettedimaria
FACEBOOK: Le ricette di Maria
PINTEREST: Ricette di Maria

torta di rose
  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo3 Ore
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni11 rose
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per l’impasto

  • 300 gfarina Manitoba
  • 200 gfarina 00
  • 250 mllatte
  • 50 gzucchero
  • 50 gburro
  • 1uovo
  • 10 glievito di birra fresco (oppure 4 g secco)

Per la farcitura

  • 100 gburro (+ qb per spennellare)
  • q.b.zucchero

Preparazione

  1. 1. Iniziamo a preparare l’impasto. Sciogliamo il burro e lasciamolo raffreddare.

  2. torta di rose

    2. In una ciotola uniamo la farina manitoba, la 00, il lievito sbriciolato, lo zucchero; poco a poco aggiungiamo il burro sciolto, il latte a temperatura ambiente, l’uovo e impastiamo velocemente fino ad ottenere un panetto liscio ed elastico. Se serve possiamo aggiungere altra farina per aiutarci nell’impastare.

  3. 3. Copriamo la ciotola con pellicola e lasciamo lievitare per 8 ore in frigorifero fino al raddoppio. In alternativa poniamolo per 2 ore a temperatura ambiente, coperto da un canovaccio, in un posto non esposto a spifferi di aria e a temperatura abbastanza stabile. Mettiamo 100 g di burro a temperatura ambiente per circa 2 ore; in questo modo potremo farcire le rose con una pomata di burro.

  4. torta di rose

    4. Con le mani, stendiamo l’impasto dandogli una forma di rettangolo di spessore mezzo centimetro. Spennelliamo con i 100 g di burro precedentemente estratti dal frigo e cospargiamo abbondantemente con dello zucchero.

  5. 5. Tagliamo 11 strisce, servendoci di una rotella per pizza o un coltello. Avvolgiamo le strisce e posizioniamole in una tortiera apribile di diametro 24 cm ben imburrata e infarinata. Copriamo con un canovaccio e lasciamo lievitare per un’altra ora.

  6. torta di rose

    6. Spennelliamo con abbondante burro a pomata e inforniamo a 180°C per 35 minuti fino a doratura! Una volta raffreddata, estraiamola dallo stampo e cospargiamola ancora con dello zucchero (io ho utilizzato quello di canna)!

/ 5
Grazie per aver votato!