Crea sito

Torta aperitivo

Torta aperitivo

Torta aperitivo perfetta a Natale e Capodanno e in ogni occasione che serve per fare festa. Non si cuoce nulla ed è bellissima da vedere. Non iniziamo a dire che non è salutare perché ci sono i salumi, già vi vedo all’assalto di questa torta aperitivo. Anche se è facilissima vi metto le foto passo passo. Ho utilizzato i dischi di polistirolo che si usano per fare le dummy cake che si possono reperire nei negozi di cake design o nei negozi dei cinesi o su Amazon. Seguitemi che vi racconto come la preparo.
Monica
Non perdete anche l’albero di girelle e il menù di Natale dall’antipasto al dolce.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Porzioni12/15
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 200 golive verdi (denocciolate)
  • 200Olive nere (denocciolate)
  • 200 gsalamini (tipo beretta)
  • 200 gmini wustel
  • 300 gMozzarelline ciliegine
  • 200 gFunghi champignon (sottolio)
  • 300 gPomodorini
  • 150 gsalame ungherese

Strumenti

  • 1 disco di polistirolo da 10 cm
  • 1 disco di polistirolo da 20 cm
  • Pellicola per alimenti
  • Stecchino circa 300 pezzi

Preparazione

  1. Per prima cosa rivestite con la pellicola trasparente i due dischi di polistirolo, quindi uniteli con un bastoncino di legno (quello da spiedini, accorciatelo leggermente).

  2. A questo punto vi consiglio di infilare tutti gli ingredienti negli stecchini di legno e iniziate a decorate la torta aperitivo. Fatto questo infilzate gli stecchini nei due dischi alternando una fila di ogni ingrediente, pomodorini, mozzarelline, olive e via dicendo.

  3. Con le fette di salame ungherese ho creato dei ventaglietti piegandole in 4 parti e li ho messi alla base in modo di creare un pò di movimento e qualcuno in qua e là per lo stesso motivo.

  4. La torta aperitivo è pronta per essere servita e potete prepararla il giorno precedente e coprirla con pellicola trasparente e conservarla in frigo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.