Fagiolini in insalata con aglio e prezzemolo

I fagiolini in insalata con aglio e prezzemolo sono un contorno davvero semplice e leggero.

Non sempre dobbiamo fare ricette complicate per ottenere un piatto saporito e sfizioso.

In più mangiare tanta verdura fa solo bene alla nostra salute quindi ben vengano i contorni sani, veloci e light.

Per preparare questo contorno avremo bisogno principalmente dei fagiolini.

In estate possiamo acquistare quelli freschi da pulire spuntandone le estremità prima di lavarli e cucinarli.

Se siamo in inverno o se vogliamo risparmiare tempo possiamo usare i fagiolini surgelati ugualmente buoni e più pratici perché già spuntati e lavati.

I condimento di questo contorno è uno tra i più semplici che ci siano, ma anche uno dei più versatili.

L’olio extravergine di oliva, l’aglio e il prezzemolo sono ingredienti semplici, ma capaci di dare sapore e aroma a qualsiasi piatto.

Se piace possiamo aggiungere anche del succo di limone, dell’aceto bianco o dell’aceto balsamico per un tocco agre che ci sta benissimo.

I fagiolini in insalata con aglio e prezzemolo possono essere mangiati da chiunque, anche da chi è a dieta o comunque vuole rimanere leggero con una alimentazione sana.

ALTRE RICETTE DI CONTORNI LIGHT

fagiolini in insalata con aglio e prezzemolo
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaVapore
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàTutte le stagioni

Ingredienti per i fagiolini in insalata con aglio e prezzemolo

800 g fagiolini (freschi o surgelati)
2 spicchi aglio
1 mazzetto prezzemolo
1 cucchiaio aceto di vino bianco (facoltativo)
olio extravergine d’oliva
sale
pepe
84,54 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 84,54 (Kcal)
  • Carboidrati 14,44 (g) di cui Zuccheri 6,55 (g)
  • Proteine 3,79 (g)
  • Grassi 2,80 (g) di cui saturi 0,44 (g)di cui insaturi 0,26 (g)
  • Fibre 5,56 (g)
  • Sodio 207,39 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 175 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Come preparare i fagiolini in insalata con aglio e prezzemolo

Se abbiamo acquistato dei fagiolini freschi per prima cosa li dobbiamo pulire.

Spezzare con le mani o tagliare con un coltello le punte dei fagiolini (pochi millimetri).

Eliminare quelli sciupati.

Mettere i fagiolini a bagno in acqua fresca per almeno dieci minuti quindi sciacquarli con cura per eliminare eventuali residui di terra.

Se abbiamo acquistato i fagiolini surgelati li possiamo mettere direttamente in pentola.

Cuocerli a vapore per una decina di minuti in vaporiera, dovranno rimanere ancora leggermente croccanti.

Se li desiderate più morbidi potete aumentare il tempo di cottura fino a raggiungere la consistenza desiderata.

Se usate l’apposito cestello per la cottura a vapore da mettere in pentola a pressione saranno sufficienti 4 minuti dall’inizio del fischio.

Appena cotti togliere i fagiolini dalla pentola e porli in una insalatiera o in una pirofila.

fagiolini in insalata con aglio e prezzemolo

Lavare accuratamente il mazzetto di prezzemolo, staccarne le foglioline e tritarle con un tritatutto o con una mezzaluna.

Sbucciare gli spicchi d’aglio e tagliarli a fettine sottili.

Condire i fagiolini con olio extravergine di oliva, sale e pepe.

Insaporire con un cucchiaio di aceto di vino bianco (se gradito).

Aggiungere il prezzemolo tritato e le fettine di aglio.

Mescolare bene e fare riposare circa un’ora per fare amalgamare i sapori.

Servire i fagiolini in insalata con aglio e prezzemolo freschi o a temperatura ambiente.

fagiolini in insalata con aglio e prezzemolo

I consigli di Dany

CONSERVAZIONE

I fagiolini in insalata con aglio e prezzemolo si conservano in frigorifero per due o tre giorni al massimo ben chiusi in un contenitore con coperchio.

VARIANTI

Al posto dell’aceto di vino bianco possiamo mettere del succo di limone o dell’aceto balsamico.

NOTE

Le fettine d’aglio non devono essere per forza ingerite. Possiamo scansarle o eliminarle prima di servire il contorno.

Comunque avranno lasciato il loro sapore.

In inverno possiamo servire questo contorno dopo averlo scaldato nel microonde per un paio di minuti.

Sarà necessario quindi usare un contenitore adatto a tale elettrodomestico.

In questo contenuto sono presenti uno o più link di affiliazione.

In questo contenuto sono presenti uno o più link di affiliazione.

Per non perdere le prossime ricette seguimi sui social

Mi trovi su Facebook

oppure su Instagram

o ancora su Pinterest

Sul mio canale You Tube invece troverai alcune delle mie ricette sotto forma di video.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.