Crea sito

Pasta al pesto di rucola e noci

La pasta al pesto di rucola e noci è un primo piatto gustoso,fresco e veloce da preparare.

Può essere gustata sia calda che fredda quindi è adatta anche per un picnic o per una gita fuori porta.

Il pesto di rucola si prepara facilmente frullando la rucola con olio, limone,noci e infine aggiungendo il parmigiano reggiano.

Si tratta di un pesto dal gusto particolare, alternativo a quello di basilico e si può gustare in qualsiasi stagione dato che la rucola si trova ormai tutto l’anno.

Questa è anche una ricetta light perché, per preparare questo pesto, si può usare poco olio extravergine di oliva sostituendolo in parte con l’acqua di cottura della pasta.

Vediamo ora le modalità per preparare questo pesto di rucola e noci.

Pasta al pesto di rucola e noci
  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 0 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • Pasta 320 g
  • Rucola 100 g
  • Olio extravergine d'oliva 4 cucchiai
  • Noci 8
  • Parmigiano reggiano 80 g
  • Aglio 1 spicchio
  • Succo di limone 1 cucchiaio
  • acqua di cottura della pasta q.b.

Preparazione

  1. Pasta al pesto di rucola e noci
  2. Lavare la rucola in abbondante acqua, poi scolarla e asciugarla.

    Sgusciare le noci e sbucciare lo spicchio d’aglio.

    Cuocere la pasta in abbondante acqua salata.

    Nel frattempo che la pasta cuoce nel bicchiere del frullatore a immersione mettere la rucola, l’olio, il limone, l’aglio tagliato a pezzettini e un pizzico di sale.

    Frullare a impulsi aggiungendo qualche cucchiaio di acqua di cottura della pasta fino a raggiungere la cremosità del pesto che si desidera.

    Amalgamare al pesto il parmigiano grattugiato e, se necessario aggiungere altra acqua di cottura.

    Scolare la pasta e condirla con il pesto di rucola e noci, una spolverata abbondante di parmigiano reggiano e della granella di noci.

     

  3. Pasta al pesto di rucola e noci

Qualche consiglio

Se volete preparare una variante di questo pesto potete sostituire le noci con i pinoli e usare metà pecorino romano e metà parmigiano reggiano.

Inoltre potete aumentare a piacimento la quantità di olio extravergine di oliva da utilizzare per frullare la rucola.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.