Ricetta pizza polpa di granchio

Pizza polpa di granchio

La pizza polpa di granchio è una pizza maggiornmente estiva, per via di ingredienti freschi , da aggiungere solo dopo la cottura della pasta. Una pizza mediamente semplice ed economica da preparare , ma con risultati eccellenti per gusti molto particolari e sfiziosi, ideale per ogni evento.

Procedimento

Spiegato passo passo come preparare la nostra pizza polpa di granchio da zero per quattro persone , seguendo tutte le note qui sotto , sarà più facile di quanto pensiate.

ingredienti

farina : 400 grammi

acqua : 300ml

lievito di birra : 20g oppure se si utilizza meglio il lievito naturale : 50g

sale : 15g

olio di oliva extravergine : 15ml

surimi : 200 grammi

pomodori verdoni : 2

rucola : q.b.

ketchup e maionese per la salsa rosa : 50 grammi ( 40grammi maionese e 10 grammi ketchup )

Si inizia con l’impasto

Gli ingredienti per creare l’impasto sono : farina 400g – acqua 300ml – lievito birra 20g – sale 15g – olio d’oliva 15ml. Ci Sono molti tipi di impasti da realizzare in base alle esigenze qui sotto vi propongo i più scelti dai lettori.

Personalmente consiglio sempre l’utilizzo la procedura per l’ impasto ad alta digeribilità che con i lunghi e giusti tempi di lievitazione ( 72 ore circa ) si ottiene un impasto molto leggero da digerire.

Molto buono e povero di carboidrati è l’ impasto integrale che utilizzando le farine apposite si ottiene un impasto adatto per chi ha problemi di diabete.

Vi ricordo che potete preparare ogni tipo di impasto con l’intelligente bimby .

Preparazione per pizza polpa di granchio

Preparato l’impasto e lasciato riposare per circa un paio d’ore , si può iniziare a lavorare la pasta.

Dividere in due l’impasto ottenuto , quindi avremo due pallette da circa 400 grammi l’una.

Prendere una palletta e iniziare a stendere su di un piano , aiutandoci con un pò di farina.

preparare una teglia per forno e olearla alla base , per evitare attaccature con la pasta, durante la fase di cottura.

Così spianata la palletta posizionarla sulla teglia e stenderla per bene su tutta la stessa.

Per prima cosa bucherellare la pasta con una forchetta tutta la pasta e aggiungere i verdoni, tagliati a fette abbastanza fine di 3mm, su tutta la pasta ed infornare in forno già precedentemente riscaldato a 200 gradi circa. Come la pizza inizia ad abbrustolire bene ai lati ( ci vogliono di solito 10 minuti ) la pizza è pronta per essere condita.

condimento

Pizza surimi e rucolaparazione pizza polpa di granchio

Il primo ingrediente che posizioneremo quindi sopra i verdoni cotti sarà la rughetta già lavata , poi i surimi a pezzi e infine la salsa rosa per un tocco di classe e gusto perfetto.
Puoi seguirmi e condividere questa ricetta con i tuoi amici su Facebook o google+

Precedente Frittelle con patate Successivo Ricetta pizza zucchine e gamberetti