Come Cuocere il Riso: 5 modi per Cucinarlo a Casa

In questo articolo vi spiegheremo come cuocere il riso e preparare pietanze gustose, sane e nutrienti. Si tratta di un alimento leggero, radicato all’interno della cucina italiana ed internazionale, utilizzabile sia piatto principale, che come contorno, per accompagnare verdure, carne, pollo o il pesce. Esistono vari metodi per preparare il riso: è possibile, infatti, cuocerlo a vapore, gustarlo lessato, bollito o cucinare un saporito risotto.

Cucinare il riso è abbastanza semplice e non necessita particolari doti culinarie: la sua cottura dura dai dieci ai venti minuti, ma occorre scegliere la cottura più adatta, in base alla tipologia selezionata. Esistono, infatti, più di mille varietà di riso, ciascuna con le sue caratteristiche, la sua consistenza, il suo sapore e il suo odore: per tale ragione, esse non sono intercambiabili, bensì ogni tipologia dev’essere cucinata nella maniera corretta, per esaltare al massimo le sue proprietà.

Di seguito elencheremo i principali metodi per preparare il riso: con i nostri consigli, potrete cucinare piatti deliziosi, senza troppa fatica.

Leggi ancheCome cucinare l’insalata di riso

1. Bollitura

Come cuocere il riso

Il riso bollito è sicuramente uno degli alimenti più diffusi nella cucina italiana ed internazionale: si tratta di un piatto semplice e naturale, leggero da digerire e con un basso contenuto calorico. Come cuocere il riso bollito? È sufficiente riempire una pentola con dell’acqua salata, portarla ad ebollizione, versare la quantità di riso necessaria e mescolare di tanto in tanto, per evitare che i chicchi si incollino l’uno con l’altro. Lasciate lessare per circa quindici minuti, scolate e servite in tavola.

2. A vapore

In alternativa, per preparare il riso, potete cuocerlo a vapore. Si tratta di un metodo che deriva dalla cucina orientale, particolarmente indicato per cucinare insalate o rendere il riso un ottimo accompagnamento per altre pietanze. Vi occorrerà il classico cestello di bambù, che può essere sostituito da uno scolapasta posto sopra la pentola con l’acqua bollente: il riso va adagiato sul cestello e lasciato cuocere per circa venti o trenta minuti.

3. Riso pilaf

Vi presentiamo adesso un piatto classico della cucina mediorientale, in particolare della Turchia: vediamo come cuocere il riso pilaf. I chicchi vengono prima tostati con burro e cipolla e, successivamente, cotti insieme al brodo, coperto da un coperchio, in un tegame o al forno. Il brodo dev’essere di una quantità pari almeno al doppio del volume del riso, che deve cucinare per una ventina di minuti, finché il liquido circostante non è stato completamente assorbito.

4. Risotto

Uno dei metodi per preparare il riso più diffuso, soprattutto in Italia, è quello del risotto. Si tratta di una cottura leggermente più complicata, anche se il risultato è assolutamente gustoso ed invitante: vediamo come cucinare il risotto.

  • Soffriggere una cipolla tritata nel burro, versare il riso finché non assorbe il grasso e diventa di colore dorato.
  • Versare gradualmente del brodo e cucinare a fuoco lento, mescolando frequentemente.
  • Una volta ultimata la cottura, aggiungere del burro o del formaggio, o il resto degli ingredienti, mescolando finché il riso non assume una consistenza cremosa.

5. Insalata di riso

come cucinare e cuocere il riso a casa

Un piatto fresco, sano ed estivo è l’insalata di riso, particolarmente indicata per chi vuole mantenersi in forma senza rinunciare al gusto. Il riso va prima lessato, secondo le indicazioni fornite in precedenza, scolato e lasciato riposare, finché non raffredda; successivamente, occorre aggiungere i seguenti ingredienti: insalata tagliata a pezzetti, carote, mais, prosciutto a dadini, pomodorini o würstel.

È possibile personalizzare la ricetta in base ai propri gusti, aggiungendo anche formaggio, uova, maionese, tonno o altre verdure.

Lasciate riposare in frigo e servite freddo.

Come cuocere il riso: Conclusioni

come cucinare il riso

Insomma, spero che questo post abbia soddisfatto al meglio le vostre domande su “come cuocere il riso” o anche “come cucinare il riso”.

Per concludere vi consigliamo di consultare altri post molto utili:

Grazie per aver letto questo articolo fino in fondo e vi auguriamo una buona cucina a base di riso.

Precedente Come Dimagrire Velocemente: 5 Modi per Perdere Peso Subito Successivo Come Cucinare le Zucchine: 5 modi per Cuocerle a Casa propria