Crea sito

Pasta Frolla per sbriciolata (Sablè)

Leggermente diversa dalle altre paste frolle questa versione si presta perfettamente ad essere appunto “sbriciolata” e una volta cotta risulterà croccante e sbriciolosa al punto da diventare irresistibile anche ai palato più esigenti.17

Pasta Frolla per sbriciolata (Sablè)

  • 250 gr farina di grano tenero tipo 00
  • 150 gr burro
  • 100 gr zucchero a velo
  • un pizzico di aroma a piacere
  • un pizzico di lievito per dolci
  • un pizzico di sale
  • 2 tuorli

Procedete con il mescolare assieme la farina con lo zucchero, l’aroma ed il pizzico di sale e quello di lievito su una spianatoia o in una ciotola se preferite. Unite al composto secco il burro a temperatura ambiente e iniziate a lavorare la frolla creando un composto sabbioso a cui aggiungere anche i tuorli.

Lavorate la frolla finchè non si amalgama bene e diventa un panetto da porre in frigorifero per almeno 1 ora prima di lavorarla nuovamente ed utilizzarla per qualsiasi ricetta che richieda l’uso di una frolla morbida e friabile.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...