Torta pesche e amaretti

Torta pesche e amaretti – Ho assaggiato per la prima volta questa torta a casa di mia suocera, ed è proprio lei che mi ha dato la ricetta, che a sua volta le era stata data da un’amica. Devo dire che pesche ed amaretti sono una bella accoppiata, ma in questa torta stanno più che mai divinamente. Sembra addirittura che all’interno ci sia una crema, per farvi capire la consistenza e la morbidezza della frolla.

Le dosi che vi do sono per una teglia abbastanza grande (io ho usato una teglia a cerniera di 32 cm di diametro), quindi volendo potete ridurle per uno stampo più piccolo.

Vi lascio alla ricetta! Bacioni!

torta pesche e amaretti

Torta pesche e amaretti

INGREDIENTI

3 uova
75 g di burro
75 ml di olio di semi
225 g di zucchero
550 g di farina 00
1/2 bustina di lievito per dolci
1 barattolo di pesche sciroppate o 4 pesche fresche molto mature
amaretti q.b.

PROCEDIMENTO

  • Iniziate battendo insieme le uova con lo zucchero. Aggiungete il burro ammorbidito e l’olio.
  • A mano a mano incorporate la farina a cui avrete mischiato mezza bustina di lievito vanigliato.
  • Formate un panetto e mettete a riposare per un ora in frigorifero, avvolto da pellicola trasparente.
  • Riprendete il panetto e dividetelo in due parti: una un po’ più consistente per la base ed il resto per la copertura.
  • Stendete la base con un mattarello, io l’ho stesa direttamente su carta da forno, in modo da poterla sistemare all’interno della teglia da forno senza romperla.
  • Coprite questo strato di frolla con le pesche sciroppate tagliate a fettine abbastanza sottili; mettetele tutte e abbastanza sovrapposte, poi in cottura si “ritireranno” un po’! Se volete utilizzare le pesche fresche sceglietele ben mature, togliete la pelle e procedete come sopra.
  • Ora mettete in fila gli amaretti, leggermente distanziati uno dall’altro.

torta amaretti e pesche

  • Ricoprite in fine con la pasta rimanente, sigillando i bordi. Questa pasta frolla è molto morbida e si adagerà sopra agli amaretti, creando questo effetto di morbide onde.
  • Cuocete in forno a 170 C° per circa 25/30 minuti (la frolla deve essere leggermente dorata).
  • Lasciate raffreddare e cospargete con abbondante zucchero a velo prima di servire.
torta pesche e amaretti
Ecco a voi una fetta!

BUON APPETITO DALLA CUCINA DI E’ QUASI MAGIA!!!! E per rimanere in contatto con noi Seguiteci su Facebook  Google+  Twitter Pinterest Instagram

TORNA ALLA HOME

Mamme conoscete il mio blog dedicato a voi e ai vostri bambini? Vi aspetto su AMORE DI MAMMA!

Molte mie Ricette sono state pubblicate nel Sito→ #RicetteBloggerRiunite – Grazie al Gruppo @RBR

Scrivimi!

comments

Precedente Pesto genovese senza aglio Successivo Caffè shakerato con crema di whisky

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.