Pomodori pelati conserva per l’inverno

Pomodori pelati conserva per l’inverno – Estate tempo di lunghe giornate assolate… l’orto cresce rigoglioso e se avete piantato e le piantine di pomodori ora ne sarete sommersi come noi! 

Ogni anno, da sempre, prepariamo la  conserva per l’inverno: inizialmente preparavamo la passata di pomodoro in conserva ma siccome richiedeva un passaggio in più, negli ultimi anni abbiamo sempre preparato semplicemente i pomodori pelati..

Ad ogni modo un barattolo di pelati è la dose perfetta per preparare un buon sughetto espresso per 4 persone! Se mi serve la passata apro il barattolo e col mixer frullo direttamente il contenuto! Più comodo di così!

Non ci sono dosi, dipende da quanti pomodori avete a disposizione! Noi mediamente prepariamo dai 100 ai 150 barattoli!

 

 

Pomodori pelati conserva per l'inverno
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Cottura:
    8/9 minuti + la bollitura dei barattoli minuti
  • Porzioni:
    dipende da quanta conserva volete preparare!
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

  • q.b. pomodori (Dipende da quanta conserva volete fare.)
  • barattoli in vetro sterilizzati con tappo
  • pentole e secchi

Preparazione

  1. Pomodori pelati conserva per l’inverno

    Lavate bene i pomodori, noi usiamo i pomodori piccoli oblunghi, tipo san marzano.

  2. Fate bollire un pentolone di acqua, se ne avete 2 è meglio, sarete più veloci. Tuffate i pomodori nell acqua bollente e fateli stare 7/8 minuti, in modo che poi la pelle venga via facilmente.

    Dopo averli scolati passateli in un secchio con acqua fredda, e togliete bene la pelle.

  3. Dopo ciò potete posizionare i pomodori nei barattoli puliti e sterilizzati. Pressateli in po’ in modo che ne entrino di più in ogni barattolo.

    Chiudete bene il tappo.

  4. Fate una seconda bollitura dei barattoli: noi mettiamo un grande calderone sul fuoco e facciamo strati di barattoli alternati a pezzi di sacchi di juta per non farli rompere durante la cottura. Fate bollire per almeno mezz’ora / 40 minuti.

    Ovviamente se fate quantità minori utilizzare una pentola più piccola!

    Lasciate raffreddare completamente e poi conservate in luogo fresco, asciutto e buio. Noi li teniamo in cantina! Si conservano per tutto l’anno!

Note & Consigli

Noi riutilizziamo i barattoli ogni anno, controllando bene che siano integri e che il tappo sia ancora buono, pulito e che chiuda bene; altrimenti sostituiamo con tappo nuovo.

I barattoli sono quelli da 580 ml, io riutilizzo ad esempio quelli delle olive o dei sottaceti che acquisto al supermercato, ovviamente lavati e sterilizzati.

TI PIACE QUESTA RICETTA? NON PERDERE NEMMENO UNA RICETTA, ISCRIVITI AL MIO BLOG, è gratis! ^_^

N.B. CONTROLLA LA TUA CASELLA DI POSTA E CONFERMA L’ISCRIZIONE!

Seguimi su FACEBOOK e fammi sapere se provi questa ricetta nei commenti! ;*

BUON APPETITO DALLA CUCINA DI E’ QUASI MAGIA!!!!

TORNA ALLA HOME

Mamme conoscete il mio blog dedicato a voi e ai vostri bambini? Vi aspetto su AMORE DI MAMMA!

Scrivimi!

comments

Precedente Tartufi al cocco senza burro senza cottura Successivo Insalata di patate tonno e fagiolini

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.