Pane alle cipolle, con lievito madre e senza

Il pane alle cipolle è un pane semplice e profumato, arricchito dalle cipolle.. ottimo da mangiare anche da solo! Se lo preparate in occasione di una cena o per un buffet, servitelo pure con affettati e formaggi, scaldatelo o tostatelo leggermente e sentirete che bontà!

Questa ricetta è realizzata con lievito madre, ma vi lascio sotto nelle NOTE anche le dosi per realizzarlo con lievito di birra!

Leggi tutte le mie ricette con LIEVITO MADRE QUI!

pane alle cipolle
  • Preparazione: 10 + riposo e lievitazione Minuti
  • Cottura: 1 Ora
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 1 pagnotta da 600 g
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • 300 g Farina (metà 0 metà semola)
  • 210 g Acqua
  • 70 g Lievito madre
  • 1 cucchiaino Zucchero
  • 1 cucchiaio olio
  • 1 cucchiaino Sale (colmo (10 g circa))
  • 1 Cipolle bianche

Preparazione

  1. Pane alle cipolle, con lievito madre e senza, un pane profumato e semplicissimo da fare in casa, pane fatto in casa.

    Autolisi con 300 farina e 150 acqua per 1 ora: molto semplicemente dovete mescolare grossolanamente con un cucchiaio (o nella planetaria, facendo fare  pochi giri) acqua e farina.

     

  2. Sciogliete nei restanti 50 g di acqua il lievito madre rinfrescato e attivo insieme ad un cucchiaino di zucchero.

    Quanto avrete sciolto bene il lievito, unitelo  al composto in Autolisi e iniziate ad impastare.

    Dopo qualche minuto unite olio e sale. Impastare per una decina di minuti.

     

  3. Quando l’impasto sarà ben incordato intorno al gancio, spostatevi sul piano di lavoro: fate 3 giri di pieghe sul piano di lavoro infarinato (con riposo di 10 min ogni volta) e poi fate lievitare fino a raddoppio. —- io ho messo in frigo perché ho impastato di sera, ho lasciato per tutta la notte.

     

  4. La mattina successiva, o comunque a raddoppio avvenuto, – aggiungete  la cipolla

    sbucciate e pulite bene una cipolla, tritatela a coltello;

    prendete l’impasto e  delicatamente allargatelo sul piano di lavoro infarinato con semola; cospargete la superficie con la cipolla e cercate di farla incorporare bene all’impasto.

    Fate un paio di pieghe e date la forma al vostro pane. Mettete a lievitare in un cestino o in uno scolapasta dove avrete appoggiato un canovaccio cosparso con semola.

    Fate lievitare fino al raddoppio.

     

  5. pane e cipolla

    COTTURA: una volta lievitato potete cuocere il pane:

    •  preriscaldate il forno al massimo per 20 minuti circa in modo che sia ben caldo, inserendo all’interno un pentolino o una ciotola di ceramica adatta al forno contenente dell’acqua.
    • Capovolgete la pagnotta sulla teglia che userete per cuocere il pane, spolverate la pagnotta con la semola e procedete a tagliare la superficie con un coltello ben affilato o con una lametta.
    • Infornate ora il pane per circa 15 minuti tenendo la temperatura al massimo poi abbassate a 200 gradi per altri 20 minuti tenendo sempre il pentolino con l’acqua, e infine finite la cottura a 180 gradi senza pentolino per altri 20 minuti. Gli ultimi 10 minuti aprite leggermente il forno inserendo un cucchiaio di legno nella chiusura del forno per far fuoriuscire l’umidità e quindi far asciugare il pane.
    • Spegnete, togliete il pane dal forno e dalla teglia su cui era appoggiato e rimettetelo nel forno leggermente aperto appoggiato solo sulla griglia per farlo asciugare ulteriormente.

Note & Consigli

  1. Ci sono ricette che prevedono la cottura delle cipolle prima di inserirle nell’impasto: io ho provato entrambi i modi ma mi ha soddisfatto maggiormente questo procedimento; quindi cipolla a crudo.
  2. Se volete realizzare la ricetta con lievito di birra: 6 gr di lievito di birra fresco, 350 farina e 250 acqua. Il resto degli ingredienti rimane invariato. Il procedimento è lo stesso, ma le tempistiche saranno sicuramente diverse ( più brevi!).

BUON APPETITO DALLA CUCINA DI E’ QUASI MAGIA!!!! E per rimanere in contatto con noi Seguiteci su Facebook e INSTAGRAM

TORNA ALLA HOME

Mamme conoscete il mio blog dedicato a voi e ai vostri bambini? Vi aspetto su AMORE DI MAMMA!

Scrivimi!

comments

Precedente Bocconcini di pollo al limone cremosi Successivo Verza e patate in padella, contorno veloce

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.