Ciambelline colorate di Pasqua

Ciambelline colorate di Pasqua

Le CIAMBELLINE COLORATE DI PASQUA sono la versione “monoporzione” delle classiche CIAMBELLE STROZZOSE MARCHIGIANE, che vedete qui sotto nella versione “PASQUA 2014” 🙂

Ciambelline colorate di Pasqua
Ciambelle strozzose di Pasqua, secondo la tradizione Marchigiana.

 

ciambelline colorate di pasqua
Versione “mignon” delle ciambelle strozzose. 🙂

Ingredienti per 10 ciambelline:
280 gr farina
3uova
50 ml olio evo
5 gr di sale
½ cucchiaino di zucchero
½ cucchiaino di bicarbonato di sodio
Scorza grattugiata di ½ limone
½ bustina di vanillina
15 ml di mistra/anice
Per la glassa:
1 albume
125 gr zucchero a velo
Succo di ½ limone
Palline colorate

Procedimento

  • Mettete in una casseruola le uova, il sale, lo zucchero, il bicarbonato, la scorza di limone e l’olio. Mescolate bene fino ad ottenere una crema ben amalgamata.
  • Aggiungete la vanillina e la farina e sopra di essa aggiungete il mistrà (altrimenti le uova si cuoceranno). Impastate bene fino ad ottenere un bel panetto liscio e morbido.
  • Ora prelevate dall’impasto delle palline, lavoratele facendole diventare un cordoncino lungo circa 10 cm, e unite le due estremità a mò di tarallo. Con questo impasto a me ne sono uscite dieci, poi dipende dalla grandezza che volete dargli.
  • Nel frattempo mettete sul fuoco una pentola con dell’acqua e portatela ad ebollizione. Immergeteci le ciambelline (2 alla volta) fino a che non tornino a galla, e ponetele poi sopra un canovaccio.
  • Appena scolate, con un coltello fate una incisione lungo tutta la circonferenza delle ciambelle per far si che dopo la cottura al forno assumano la loro forma classica. Ponetele poi su una teglia con carta da forno ed infornatele a 200° per circa 20’, finchè non saranno ben dorate.
  • Nel frattempo preparate la glassa, montando a neve l’albume e aggiungendo piano piano lo zucchero a velo setacciato. Aggiungete infine qualche goccia del succo di limone.
  • Una volta raffreddate le ciambelle ricopritele con la glassa e spolverateci sopra le codine colorate. Lasciate poi raffreddare fino a che la glassa sarà diventata solida.

Scrivimi!

comments

Precedente SPAGHETTI CACIO E PEPE CON ZUCCHINE DORATE Successivo FOCACCIA RUSTICA

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.