Crea sito

burro di mele fatto in casa: come si fa’ e come si usa!

BURRO DI MELE fatto in casa: avevo mai sentito parlare del burro di mele prima… ma da quando mi sono avvicinata ad una cucina un po’ più green ho scoperto anche l’esistenza di questo magico “burro”!

COS’E’ IL BURRO DI MELE?
In realtà si chiama burro anche se burro non è: la sua consistenza è burrosa, cremosa e spalmabile COME il BURRO. Ma in realtà sono MELE: mele cotte a lungo e a fiamma dolcissima, cotte a tal punto che gli zuccheri della frutta caramellizzano e alla fine si ottiene una consistenza burrosa!
Ho scoperto anche che è una ricetta molto utilizzata in USA, ed è arrivata anche da noi…anche perché è un ottimo modo per utilizzare mele un po’ vecchiette!!! ^_^

*** Sotto vi spiego come prepararlo e soprattutto come UTILIZZARLO, visto che molti propongono la ricetta senza poi consigliare sul suo utilizzo…spero possa esservi di aiuto! 🙂
Vi lascio anche la ricetta del PLUMCAKE CON BURRO DI MELE E YOGURT!

PER LEGGERE TUTTE LE MIE RICETTE CON LE MELE GUARDA QUI!

Contattami su INSTAGRAM o FACEBOOK per dubbi o domande!

BURRO DI MELE FATTO IN CASA
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura1 Ora 30 Minuti
  • Porzioni550 GRAMMI, circa 2 barattoli
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaAmericana

Ingredienti per 2 barattoli da 230 g di BURRO DI MELE fatto in casa

  • 750 gmele (io mele bio di casa!)
  • Mezzolimone (succo e buccia)
  • 1 cucchiaiozucchero (facoltativo)
  • Mezzo bicchiereacqua
  • q.b.cannella in polvere (o un pezzo in stecca)

Strumenti

  • Pentola acciaio con fondo spesso
  • Barattoli in vetro

Preparazione del BURRO DI MELE fatto in casa

  1. MELE per burro di mele

    Lavate e pulite bene le mele. Se sono biologiche tenete la buccia. Io ho utilizzato delle piccole mele rosa degli alberi dei miei suoceri (sono profumatissime!), altrimenti sbucciatele e fatele a pezzettoni.

  2. Mettete le mele in una pentola dal fondo spesso insieme a mezzo bicchiere di acqua, il succo di mezzo limone, una scorzetta di limone e un po’ di cannella (io in polvere, ma è facoltativa). Volendo potreste aromatizzare anche con dell’arancia.

    Io ho aggiunto anche un cucchiaio di zucchero, che può essere omesso perchè le mele contengono naturalmente zuccheri. A voi la scelta anche di dolcificare con altro (zucchero di canna, stevia ecc..).

  3. come fare il burro di mele

    Fate cuocere a fiamma bassissima per un ora e mezza almeno, fin quando le mele non saranno imbrunite. Mescolate di tanto in tanto, controllando che non attacchino!

  4. burro di mele COME SI USA

    A questo punto, frullate tutto con un frullatore ad immersione fino ad ottenere un composto denso, burroso ed omogeneo.

    Io ho frullato per un paio di minuti, ad intermittenza. Ho poi fatto cuocere ancora sul fornello a fiamma bassissima per addensarlo ulteriormente.

  5. COME SI CONSERVA IL BURRO DI MELE?

    In un barattolo di vetro, ben pulito e chiuso, in frigorifero per 10 giorni circa, se create il sottovuoto capovolgendo i barattoli arrivate a 30 giorni.

    Vi consiglio comunque di procedere alla bollitura dei barattoli (per circa 30 minuti) e poi lasciarli raffreddare nel pentolone. In tal modo potrete conservare in dispensa fino a 3 mesi.

    In congelatore fino a 3 mesi (senza fare la bollitura) oppure fino ad un anno se bollite e poi (dopo aver fatto completamente raffreddare) congelate.

  6. burro di mele come si usa

    COME SI USA IL BURRO DI MELE?

    1- Potete utilizzare il burro di mele come una normale confettura, quindi spalmata su pane, fette biscottate, toast, gallete…..

    2 – Potete arricchire i vostri pancakes, waffle, yogurt, porridge ecc… per merenda o colazione!

    3- Potete utilizzarlo nei dolci come ripieno o farcia: farcite una crostata, oppure un bel pan brioche, profumato alla mela e cannella!

    4 -Sempre nei dolci potete utilizzarlo direttamente nell’impasto di torte, muffin, plumcake! Diminuite la quantità di olio / burro ( io solitamente dimezzo, e mettete il burro di mele!) Vi consiglio di diminuire anche la quantità di zucchero, perché le mele sono naturalmente dolci e quindi dolcificano anche le nostre preparazioni!

    5 – Nei dolci può sostituire anche le UOVA: il suggerimento è di metterne circa 60 grammi per uovo (così indica Stella Bellomo, vi lascio il link al suo articolo QUI) Vi lascio la mia ricetta del PLUMCAKE!

    Ovviamente se scegliete di metterlo in una ricetta come sostituto delle uova poi mettete olio o burro!

    6 – usatelo come fresco dessert al cucchiaio insieme anche a frutta secca ad esempio!

    7 – potete abbinarlo anche a dei formaggi in un goloso antipasto o buffet!

    8 – Se lo preparare senza aggiungere zucchero e cannella, ma solo con mele, potete utilizzarlo anche per preparare un buonissimo risotto!

Note e Consigli

Alcuni aggiungono al BURRO DI MELE fatto in casa anche vaniglia o altre spezie.

Ci sono ricette invece che prevedono la preparazione con sole mele ed acqua!

Potete utilizzare qualsiasi tipo di mela per preparare questo burro!

Spero di riuscire a postare presto una ricetta di plumcake buonissimo con burro di mele che ho preparato la scorsa settimana!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Scrivimi!

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.