Biscotti al vino cotto marchigiani

Biscotti al vino cotto marchigiani

Oggi vi voglio raccontare la ricetta di questi semplicissimi e golosi biscotti in cui l’ingrediente principale è il vino cotto, tipico vino liquoroso delle mie zone dell’entroterra maceratese / fermano.

Se vi ricordate avevo già preparato delle ciambelline al vino in questo caso la ricetta è ancora più semplice utilizzando appunto come ingrediente base il vino cotto! L’unità di misura di questa ricetta è il “bicchiere”: molto spesso mi capita di leggere anche nel quadernino di mia madre ricette in cui l’unità di misura è il bicchiere (o due dita di olio nel bicchiere…) considerate che prima non sempre si aveva disposizione una bilancia per avere dosi precise e quindi il bicchiere era l’unità di misura standard della Vergara!

Ad ogni modo cercherò di dirvi anche le dosi in grammi!

Con le dosi che vi sto per dare realizzerete molti biscotti intrecciati io ne ho fatti una teglia e mezza da forno dipende poi dalla dimensione che gli date.

Biscotti al vino cotto marchigiani
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    30 minuti
  • Cottura:
    15 minuti
  • Porzioni:
    1 teglia e mezza da forno
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • 1 bicchiere Vino cotto ( circa 100 ml)
  • 1 bicchiere zucchero semolato
  • 1 bicchiere Olio di semi di girasole
  • 1/2 bustina lievito per dolci
  • 1 pizzico Sale
  • q.b. Farina 00 (sono almeno 350 g)
  • q.b. zucchero di canna (per decorare)

Preparazione

  1. Biscotti al vino cotto marchigiani

    Ecco il mio piccolo aiutante! questa ricetta è davvero un gioco da ragazzi! 🙂

    Biscotti al vino cotto marchigiani, biscotti intrecci al vino, ciambelline al vino cotto

    Il procedimento è davvero molto semplice:  mettete in una ciotola o nella planetaria tutti gli ingredienti lasciando la farina per ultima in cui avrete setacciato anche il lievito.

     

  2. Mescolate bene fino ad ottenere un impasto omogeneo; l’impasto risulterà comunque abbastanza morbido e appiccicoso ma non preoccupatevi e non aggiungete troppa farina altrimenti dopo la cottura risulteranno troppo duri.

    Fate dei cordoncini come per realizzare gli gnocchi e chiudeteli intrecciandolì su di loro.

    Passate la superficie sullo zucchero di canna e disponete poi i biscotti al vino cotto su una teglia ricoperta con carta da forno.

     

  3. Cuocete in forno caldo a 180° per circa 15 minuti fino a quando comunque la superficie non risulterà dorata.

    Sentirete il profumo irresistibile di questi biscotti invadere la vostra casa!

    Prima di gustarli lasciateli raffreddare completamente, in modo che diventino più croccanti!

Note & Consigli

Potete realizzare questi biscotti anche a forma di ciambelline, forse più classica e più utilizzata nella nostra zona. Il gusto del vino cotto è già buonissimo così, ma se proprio non resistete, potete inzupparli nel vino cotto, tanto per grandire! 😀

BUON APPETITO DALLA CUCINA DI E’ QUASI MAGIA!!!!

TORNA ALL’INDICE DELLE RICETTE

Mamme conoscete il mio blog dedicato a voi e ai vostri bambini? Vi aspetto su AMORE DI MAMMA!

Scrivimi!

comments

Precedente Tortino di zucchine e ricotta al forno Successivo ZUCCHINE FRITTE IN PASTELLA MARCHIGIANA - NUVOLE DI ZUCCHINE

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.