ZUCCHINE FRITTE IN PASTELLA MARCHIGIANA – NUVOLE DI ZUCCHINE

ZUCCHINE FRITTE IN PASTELLA MARCHIGIANA

O anche “nuvole” di zucchine! Questo è sicuramente uno dei tantissimi modi di preparare le zucchine ed è una ricetta del cuore, perché ogni domenica, quando andavamo a pranzo da mia nonna, lei le preparava e, ovviamente, noi stavamo lì ad aspettare che uscissero calde calde dalla padella per mangiarle subitissimo, croccanti e profumate (anche se a mille mila gradi) che tanto dopo a tavola ne arrivavano la metà, e poi fredde sono tutta un’altra storia.

Vagavo nel web per vedere se ci fosse una ricetta simile, ma in realtà scopro che non c’è!!! Quindi ringrazio tantissimo mia nonna per avercele preparate per così tanti anni e per averci dato la ricetta!

GUARDA ANCHE LE ALTRE MIE RICETTE CON LE ZUCCHINE

ZUCCHINE FRITTE IN PASTELLA MARCHIGIANA
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Cottura:
    5 minuti
  • Porzioni:
    per 4 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • 1 uovo
  • q.b. acqua frizzante fredda
  • q.b. farina
  • q.b. Sale
  • 2 cucchiai mistrà (liquore all’anice)
  • 2 Zucchine
  • q.b. olio per friggere

Preparazione

  1. ZUCCHINE FRITTE IN PASTELLA MARCHIGIANA – NUVOLE DI ZUCCHINE, PASTELLA PER ZUCCHINE FRITTE

    Pulite bene le zucchine, spuntantele e tagliatele a metà nel senso della lunghezza.

    Ora fate tante fettine sottili a coltello o con la mandolina (o robot da cucina se lo avete con questa funzione). L’importante è che siano belle sottili in modo che possano cuocere in poco tempo.

    Mettete da parte le zucchine e preparate la pastella sbattendo l’uovo con il sale e poi aggiungendo acqua frizzante e farina quanto basta per rendere il composto abbastanza denso, ma comunque liquido (*guarda il video sotto!).

    In una ciotola grande aggiungete le zucchine alla pastella e mescolate bene.

    Ora aggiungete l’ingrediente marchigiano d’eccellenza: il mistrà, un paio di cucchiai.

    Mettete sul fuoco un pentolino con olio per friggere (mettetene abbastanza) e quando è attivato a temperatura (potete fare la prova con un po’ di pastella) iniziate a cuocere le ZUCCHINE FRITTE IN PASTELLA MARCHIGIANA: prendete un po’ di zucchine e pastella con un cucchiaio e tuffate il tutto nell’olio.

    Fate cuocere circa 2 minuti per lato e poi scolate e appoggiate su carta assorbente.

    Gustate le ZUCCHINE FRITTE IN PASTELLA MARCHIGIANA calde e croccanti, se occorre aggiungete un po’ di sale dopo la cottura.

  2. TI PIACE QUESTA RICETTA? NON PERDERNE NEMMENO UNA, seguimi su Facebook e ISCRIVITI AL MIO BLOG, è gratis! ^_^

Note & Consigli

Se volete preparare queste zucchine fritte in pastella ma non avete il mistrà (Varnelli o altro) potete mettere un liquore all’anice. Ovviamente sono buone anche senza, ma questo ingrediente le rende inconfondibilmente marchigiane!

BUON APPETITO DALLA CUCINA DI E’ QUASI MAGIA!!!!

TORNA ALL’INDICE DELLE RICETTE

Mamme conoscete il mio blog dedicato a voi e ai vostri bambini? Vi aspetto su AMORE DI MAMMA!

<\/p>\n","

https:\/\/youtu.be\/NWciTHAAZko<\/p>\n"],"prepTime":"PT900S","cookTime":"PT300S","totalTime":"P0Y0M0DT0H20M0S"}

Scrivimi!

comments

Precedente Biscotti al vino cotto marchigiani Successivo Ricetta Crackers croccanti con semi

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.